Vite ad Ovest – Vurgo 2016

Catarratto (80%), Grillo (20%) – 11,5% Vurgo e il suo racconto di vite ad ovest. La via del mare con le sue spiagge sabbiose e l’aria fresca e profumata. La via del sale con i suoi mulini a vento e le vasche in cui l’acqua marina lentamente si asciuga al calore del sole dorato per…

Frank Cornelissen – Munjebel Bianco 2015

Grecanico(60%), Carricante (40%) – 13% Ombre du vent Sur le torse sans tête du volcan voici que le vent dépose son écharpe. Fracas de la pierre La pierre casse sous le poing d’un vieux dieu aveugle qui croit exister. Deuil de l’horizon Accepte, volcan, la terre et la mer qui veulent remonter jusqu’à ta bouche…

Terpin – Ribolla Gialla 2009

Ribolla Gialla (100%) – 13% Gli schemi la stringono la soffocano Spinge con tutte le sue forze Gli imperativi la calpestano Si inabissa e riaffiora Sempre Esubera Scalpita Si innamora Non media mai O muore o vince la creatività   Agnese

Lammidia – Pep&Ov 2016

Pecorino (100%) – 10,1% Prende il caffè nell’altra stanza La bambina cammina piano si avvicina senza fare rumore La tocca E’ morbida scaldata dal sole estivo Le parti metalliche bruciano quasi La apre Il profumo dell’inchiostro e della carta si confondono con l’incenso, la polvere, il cuoio Sa di vita la borsa del postino E…

Le Coste di Gradoli – Le Coste 2013

Procanico in prevalenza, Malvasia di Candia, Malvasia Puntinata, Vermentino, Greco Antico, Ansonica, Verdello, Roscetto – 13% Suggestivo come il borgo di Gradoli sopra il lago di Bolsena, porta a galla, tra tufo e lapilli, la ricca mineralità della terra vulcanica laziale. Radici di vitigni dimenticati – grazie a Gian Marco e Clémentine- raggiungono il presente, portando…

Bragagni – Rigogolo 2015

Albana (100%) – 14,5% Sinfonia sacralmente profana quella del Rigogolo. Un’introduzione religiosamente lenta, poi un movimento allegro seguito da uno lento, un tempo moderato breve e, infine, un movimento rapido, canto flautato profano che sancisce la fine del nettare. Fra peschi carichi di frutta matura, bucce di agrumi, fiori bianchi sbocciati, erbe aromatiche e miele…

Tenuta Ca’ Sciampagne – Bianchello Ribelle 2016

Biancame (100%) – 12,5% Sembra un bambolotto ingenuo e sorridente mentre ti viene incontro, poi, noti il piede caprino e il sorriso che si trasforma in una risata sinistra. Il piccolo Fauno pastore porta con sé il profumo della campagna, delle selve e dei pascoli; la frutta e i fiori primaverili, il fieno e il…

De Fermo – Launegild 2014

Chardonnay (100%) – 13% La ruota del carro passa tra un ciottolo e l’altro preceduta dal ritmo degli zoccoli Il carrettiere ha le gote rosse le gambe divaricate Dondola al ritmo della ruota sui ciottoli Il garzone ha la mente agli zoccoli dei cavalli li sprona L’amata lo attende prima che faccia buio Ancora un…

Tenuta Macchiarola – Verdeca 2016

Verdeca (100%) – 12,5% Mare, sole, terra rossa, muretti a secco, ulivi, campi di grano e -naturalmente- vigneti. Puglia; qui -solo qui- la Verdeca si è sentita a casa dopo essersi imbarcata in un viaggio avventuroso tanto tempo fa. Ha portato con sé la freschezza del mare e lo iodio; ha versato lacrime amare ma…

Cantina Giardino – Paski 2015

Coda di Volpe (100%) – 12% La coda spunta dal grano Corre la volpe Non mostra la bocca ma sicuramente sorride Sorride perché io sorrido Alzo il calice e sento il profumo delle spighe di grano cotte dal sole il calore della terra che scalda la pancia il pelo che riceve il massaggio delle spighe…

Fabbrica di San Martino – Bianco 2015

Vermentino, Malvasia, Trebbiano – 13% Stimola le funzioni gusto-olfattive e fa innescare un processo di dipendenza, in modo tale da far prendere in considerazione la possibilità di finire la bottiglia da soli. Rivitalizza i sensi assopiti, infonde ottimismo, vitalità ed energia positiva. Pesche sciroppate e albicocche, fiori di campo ed erbe, spezie e gesso. Sale…

Il Pendio – Chardonnay Etichetta Bianca 2005

Chardonnay (100%) – 14% Teso come una corda di violino, acuto come i suoi suoni, soave come la loro successione; intonazione – ritmo – melodia. I sensi percepiscono chiaramente la differenza fra l’accozzaglia di chardonnay (con la c minuscola) opulenti e stancanti e i virtuosismi di questo splendido solista. Grande complessità ed eleganza, grande struttura…