Terre di Giotto – Massimo 2015

Riesling Renano (100%) – 13% Quando il cielo si fa nero all’improvviso e la grandine picchia forte non rimane che posare le dita sui tasti del pianoforte e aspettare sperando che non colpisca la vigna Fa caldo e l’uva è matura Note di fiori terra e sole I raggi oro dell’alba e i rossi del…

Klabjan – Malvazija (etichetta bianca) 2015

Malvazija (100%) – 14% Quando la freschezza della collina si fonde con la freschezza del mare, nasce -dalle vigne più giovani (25-35 anni)- l’irresistibile Malvazija di Uros Klabjan, un concentrato di note balsamiche (menta, timo, resina di pino), albicocche gustose, buccia d’arancia, vento marino e roccia salata. Esuberante freschezza, elegante fragranza e facile beva sono…

Eduardo Torres Acosta – Versante Nord 2018

Minella Bianca (60%), Catarratto & Carricante & Coda di Volpe & Grecanico & Inzolia (40%) – 12,5% Avevo sentito parlare delle iridescenze stupende dell’aurora sul Mare Jonio, quando la si contempla dalla vetta dell’Etna. Stabilii di intraprendere l’ascensione di quella montagna; passammo dalla regione delle vigne a quella della lava, poi della neve. Il fanciullo…

Anatolikos Vineyards – Pollios Oinos 2014

Mavroudi (50%), Assyrtiko (40%), Moschato (10%) – 12,5% Vendemmia tardiva accanto al mare; grappoli stesi al sole per diciasette giorni ad appassire lentamente, finché il lavoro congiunto dei raggi del sole e dell’aria non disidratino gli acini concentrando la loro dolcezza; fermentazione per cento giorni in anfore cretesi e riposo per trentasei mesi in piccole…

Azienda Agricola Possa – Parmaea 2018

Vermentino (60%), Trebbiano (20%), Albarola (20%) – 13,5% “Il triangolo no, non l’avevo considerato”, invece l’isola di Palmaria, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, consolida il suo riconoscimento con il recupero dell’unico vigneto presente sui suoi 1,89 km quadrati di superficie da parte di Heydi Bonanini. Poco più di mille bottiglie di Palmaria imbottigliata ci offrono generosamente sprazzi…

Tzika’s Family – Amfora 2014

Grenache Noir Il sangue di Cristo ha bagnato la terra La vite raccoglie le sue lacrime le mischia al sangue Un uomo puro raccoglie il frutto e santifica gli uomini assetati di vita   Agnese Anfora, Anarchia, Agapi; la tripla a del mio cuore si manifesta in questo nettare dionisiaco di rara bellezza. Piante “scunizze”,…

Mateus Nicolau de Almeida – Curral Teles Beta β 2016

Blend di varietà bianche e rosse autoctone – 13,5% Passa veloce la freccia puntata d’argento sfiora le cortecce degli alberi sorvola l’oceano fa sanguinare le nuvole solca la terra e uccide il tiranno La corda dell’arco rientra la mano sanguina il prossimo tiranno è già nato L’asino cerca il suo cavaliere lo troverà in una…

Domaine Léon Barral – Faugères 2014

Carignan, Grenache, Cinsault – 13,5% Finezza e schiettezza raggiungono l’equilibrio e proseguono insieme armonicamente, attingendo dalla sorgente della biodiversità di un magnifico territorio come quello di Lentheric. Erbe fresche e secche, spezie frantumate, piccoli frutti rossi, fiori, terra e aria pulita offrono un bouquet tanto complesso quanto “succulento”. Una spina pungente attraversa il corpo sinuoso…

Tanca Nica – Firri Firri 2018

Catarratto, Nivuro Nostrale – 12% Il cappero si arrampica sui muretti a secco va verso il cielo incontra il rosso del sole nella più bella ora del tramonto Se ne innamora piange lacrime di gioia salate che riflettono la luce e si colorano di tutte le sfumature di quell’ora a Pantelleria   Agnese I denti…

Domaine Mercati – Paolo 2007

Pavlos, Robola – 13,8% Amico fidato dello Sherry Fino e del Vin Jaune dello Jura, l’isolano greco Paolo chiede attenzione, mente aperta e palati allenati. In cambio regala emozioni difficili da dimenticare, preziosi da conservare dietro chiave nello scrigno più intimo. La bella e selvaggia Zante si manifesta con la brezza marina, con il flor…

Quinta da Serradinha – Vinho Branco 2017

Encruzado (85%), Arinto (15%) – 12% Il portone verde scuro di legno con il chiavaccio di ferro pesante grande altissimo sempre accostato lasciava intravedere solo il buio Poi lo zio Gigi lo apriva il pavimento mischiava il profumo di terra battuta a quello delle botti del sughero e del mosto con un lieve sentore di…

Domaine de Kalathas – Un Été Grec 2017

Koumariano (70%),  Mavro Potamissi (20%),  Mavri Kountoura (10%)- 12% Inseguo una lingua liquida, franca, universale, morta, risorta, diretta verso lidi antichi corrosi dal sale e dalla storia; storia solida come il granito e sfuggente come la sabbia, candida di calce che disegna muretti a secco diretti verso un mare blu. All’interno piante di 50, di…