Krystàlli – Κρυστάλλι

Sinonimi: Kristallo Aspro, Kroustàlli. Varietà a bacca bianca che si incontra in Macedonia, Tessaglia (Tyrnavos),  Sparta, Chanià, Iraklio. Ha la foglia grande, rotonda e di colore verde scuro. Il grappolo è lungo e stretto, di media densità e cilindrico. L’acino è di media grandezza e leggermente ellittico, gialloverde, dalla polpa molto succosa, dalla buccia dura…

Tatsis – Negoska Rose 2017

Negoska (100%) – 13% Chiamarlo rosato è un eufemismo, sia per colore che per struttura e intensità. Chiamiamolo “rossato” questo particolarissimo e interessante vino fatto con uva Negoska (che difficilmente troviamo vinificata in purezza). Naso dominato dall’esuberanza delle ciliegie nere, delle fragole e dei mirtilli, della buccia d’arancia e della rosa canina, della mentuccia, della…

Tatsis – Roditis 2015

Roditis (100%) – 13% Compatto come un pugno, un pugno alzato, battagliero e, alla fine, vittorioso; un pugno che si apre in un saluto ampio e gioioso, a un’esultanza sincera per il risultato ottenuto. E’ il Roditis di Stergios e Periklis Tatsis, un rivoluzionario che non sta né con i neri né con i bianchi, ma…

Ktima Ligas – Pata Trava 2014

Xinomavro (100%) – 12,5% Dolce Salata Amara E’ la vita Un momento è profonda e quando stai per affondare nelle sabbie mobili improvvisamente diventa leggera Amara e lenta con lacrime salate Uno sguardo la natura un incontro e diventa dolce veloce divertente con le stesse lacrime salate I mille volti della vita nella mia cantina…

Tatsis – Xinomavro 2009

Xinomavro (100%) – 13,5% Voglio mordere la vita sentirla croccante sotto i denti e mordere fino a che la mandibola non mi fa male E poi cedere al suo succo vitale fino a impregnare il cuore e farlo esplodere in un caleidoscopio emozionale Schizzi di emozioni a ricordare il passato a tingere il futuro Sale,…

Thymiopoulos – Naoussa Alta 2015

Xinomavro (100%) – 12,5% Sostanza, leggerezza, finezza. Ménage à trois sentimentale, passionale, intimo. Apostolos Thymiopoulos, come un’altro François Truffaut, racconta magistralmente la storia del protagonista Xinomavro in un’espressione di Naoussa alta, altissima. La freschezza e la vivacità della giovinezza incontrano la sostanza della tradizione e una finezza esemplare, quasi cinematografica. La macchina da presa mette…

Thymiopoulos – Rosé de Xinomavro 2015

Xinomavro (100%) – 13% In contrasto con la maggior parte dei rosati, giovani e beverini, questo Rosé di Xinomavro si presenta maturo ma con tutta la freschezza, la vivacità, la bellezza di un’estate ventilata, profumata, godibile. Il melograno nel suo colore, le fragoline di bosco e le ciliegie al naso, il timo e la menta,…

Arikaràs – Αρικαράς

  Varietà a bacca rossa orginaria di Patrasso, è coltivata a Ikaria, Cicladi, Lemno, Macedonia e Peloponneso. Moderatamente vivace e produttiva, si presenta con una foglia grande, di solito trilobata ma anche con alcune foglie pentalobate. I grappoli sono grandi e radi, mentre gli acini sono grandi, di forma sferica o leggermente ellittica. La buccia…

Pieria Eratini – META 2011

Malagousià (100%) – 14,5% Nascosto sulle montagne guarda il mare fondersi con il cielo e come il cielo macchiato di grigio In mezzo nell’aria pura le bombe tuonano e il cielo cade insieme alle miserie umane Poi allunga la mano il soldato e trova un cestino albicocche stramature miele e due seni davanti a lui…

Fartsàlo – Φαρτσάλο

Varietà a bacca rossa, praticamente estinta, della regione di Macedonia. Ci sono ancora poche decine di piante a Goumenissa e a Siatista mentre alcune piante sono conservate dall’Università “Aristotele” di Salonicco.

Domaine Karanika – Brut Nature Extra Cuvée de Réserve 2015

Xinomavro (100%) – 12,5% Xinomavro vinificato in bianco. Il camaleontico vitigno, il più pregiato della Grecia del Nord, nelle mani di Laurens Hartman sforna una prestazione da podio. Vivo e vivace, attira l’attenzione con le sue bollicine fini e numerose, il suo colore dorato e i suoi sentori, figli del Mediterraneo. Limone, pompelmo, pesca, rosmarino, frutta…

Ktima Ligas – Roditis 2016

Roditis (100%) – 13% Pella, corte di Archelao, re di Macedonia. Euripide completa la sua opera “Baccanti” mentre sorseggia un Kylix di Roditis. Da allora l’antica Volpe (detta anche Roditis) ne ha fatta tanta di strada. Fugge e viene inseguita, bistrattata, sottovalutata, ma non perde mai la fiducia in sé stessa. Nei panni di Dioniso…