Pieria Eratini – META 2011

Malagousià (100%) – 14,5% Nascosto sulle montagne guarda il mare fondersi con il cielo e come il cielo macchiato di grigio In mezzo nell’aria pura le bombe tuonano e il cielo cade insieme alle miserie umane Poi allunga la mano il soldato e trova un cestino albicocche stramature miele e due seni davanti a lui…

Domaine de Kalathas – Notias 2016

Aspro Potamìssi (100%) – 14,5% Il vento caldo dell’anima scompiglia i pensieri Nuove soluzioni nuovi incastri ridisegnano la realtà Ed è subito magia   Agnese Notiàs. Il vento del sud risveglia pomeriggi lenti e indolenti sotto un sole arancione; trasporta il profumo dei datteri di Tripoli e delle spezie d’Alessandria; fa ballare le onde in…

Ktima Ligas – Roditis 2016

Roditis (100%) – 13% Pella, corte di Archelao, re di Macedonia. Euripide completa la sua opera “Baccanti” mentre sorseggia un Kylix di Roditis. Da allora l’antica Volpe (detta anche Roditis) ne ha fatta tanta di strada. Fugge e viene inseguita, bistrattata, sottovalutata, ma non perde mai la fiducia in sé stessa. Nei panni di Dioniso…

Dalamara Winery – Kapnistòs 2013

Assyrtiko, Malagousià – 12,5% L’ossigeno che circola nella botte scolma dona al “Kapnistòs” (affumicato) un fascino particolare. L’ossidazione, nelle mani del talentuoso Kostìs Dalamaras, non stravolge le caratteristiche dei vitigni, che riescono ad esprimere la loro forza e, in più, li avvolge di “un’aurea fuori moda” o meglio dire “fuori dalle mode”. Equilibrio e carattere…

Art Space – Nikteri 2011

Assyrtiko (100%) – 14,5% Solstizio di vino illumina spalanca la porta degli uomini Impetuoso Forte come il sole di giugno Allunga ed espande il sentire fino al massimo poi ritira e si condensa nel respiro cosmico dell’umano al di là della soglia E là, Dioniso spiega le vele Ti invita a salire Viaggio per cuori…

Papargyriou Winery – Le Vigneron Grec 2015

Assyrtiko (100%)  – 12% L’altro Assyrtiko, coltivato a 850 metri, macerato e coccolato dal Moscato e dai venti salubri del golfo di Corinto; una sorpresa di notevole intensità e complessità aromatica. Pera Abate, albicocca e fico d’India, buccia d’arancia, gelso bianco e fiori di limone, mineralità sabbiosa, miele e una spalmata di burro imbrunito. In…

Tetramythos – Muscat Sec Blanc Nature 2014

Moscato Bianco a piccola bacca (100%) – 12% La freccia scoccata dall’arco-bottiglia viaggia perfettamente dritta verso il bersaglio, squarcia l’aria e si conficca con precisione millimetrica al centro dei nostri sensi. “Scintillanti” agrumi, pompelmo, limone e buccia d’arancia, mela cotogna ricoperta di miele d’acacia e petali di rosa, marcata mineralità calcarea che attenua e impreziosisce…

Tatsis – Roditis 2012

Roditis (100%) – 13% I due dadi irrompono con forza sul tavli (backgammon) intarsiato. Ogni lato del dado, un numero, un sentore. 1. Albicocca 2. Miele 3. Rosa 4. Resina 5. Zenzero 6. Equilibrio; e ancora 1. Bergamotto 2. Sottobosco 3. Mandorla 4. Camomilla 5. Grafite 6. Carattere. L’intenzione e la mano del vignaiolo nel…

Anatolikos Vineyards – Natural Orange Wine 2015

Assyrtiko (80%), Malagousià (20%) – 14% Sembra di stare di fronte ad un quadro cubista. Si scompone e si ricompone -in una trasposizione temporale- l’antica Avdira, dove Democrito e Protagora attingevano luce e colore dai “Pithos”, trasformati in musica e poesia per i sensi, “toccando” il cubismo orfico. Da qui partirà la caccia al futurismo,…

Gobinet de Reims – Malagousià 2014

Malagousià (100%) – 12,5% Dan Haygood, padre Americano e madre Francese, come un altro Dio Hermes dai piedi alati, sorvola il suo Monte Cillene vigilando sul vigneto di Malagousià, arrampicato fino all’altezza di 1000 metri s.l.m. Scalda i cuori degli Achei, Arcadi e Corinzi e di tutti quei fortunati che riescono ad avere un kylix….

Ktima Ligas – Spira 2012-2015

Xinomavro (100%) – 12,5% Blanc de Noir fatto col metodo solera, proveniente da viti trentenni di Xinomavro su un terreno argilloso e gessoso. Unico ed emozionante, accompagna l’anima (tramite la spirale) nella discesa nel corpo, affinché questo porti a compimento il suo cammino terreno. Si districa tra fossili e boschi antichi, profuma di rosa e…

Theòpetra Estate – Malagouzià-Assyrtiko 2015

Malagousià, Assyrtiko – 13% Meteore, Tenuta Theòpetra (Pietra di Dio) Chi è senza peccato scagli la prima pietra.. e Dio scagliò la mela (o era uva?), e dal quel momento nacque il peccato. Questa perdita del “perfetto” viene, piano-piano, colmata dal vino. La dolcezza del peccato che sprigiona la Malagousià, che da sola sarebbe un angelo senza…