La Cave Des Nomades – Le Grande Machimbombo 2016

Merlot, Carignan, Grenache Noir, Syrah – 13,5% Il motore ruggisce, Le Grande Machimbombo è in movimento. Ha appena intrapreso il grande viaggio: Polonia, Francia, Portogallo, di nuovo Francia.. Banyuls sur Mer; capolinea. Un viaggio lungo una vita, una vita in viaggio. Le radici, solide, forti, l’unico bagaglio da portarsi dietro; in ogni bottiglia, in ogni…

Fleury – Champagne Brut Blanc de Noirs

Pinot Noir (100%) – 12% Nerbo e garbo. La sua fine cremosità, tanto alla vista quanto al palato, nasconde una purezza vigorosa scandita lentamente, intensamente, abilmente. La marcata mineralità va ad affiancare un sorso fresco, garbatamente fruttato, pulito e raffinato. Spigoli vaganti vengono levigati dalle rotondità mai esuberanti e certamente intriganti, che fanno intravedere muscoli…

Ormiale – James 2016

Merlot, Cabernet Franc, Petit Verdot, Malbec, Sémillon – 12,5% Sembra Il burbero benefico (Le bourru bienfaisant), il personaggio della commedia di Goldoni, burbero e autoritario, ma più nell’apparenza che nella sostanza. Si presenta leggermente scorbutico James, ma presto mette da parte i brontolii e mostra il suo vero volto. Petillant Naturel dalla bollicina fine, estrosa…

Lestignac – Plouf 2015

Petit Merle (Merlot), Bidure (Cabernet Franc), Chevrier (Sémillon) – 13,5% Vorrei mangiare una manciata di terra di quella terra che nutre la vigna Sentire i minerali scorrere nelle vene il sole che inonda il cuore la pioggia che lega l’anima allo spirito il solletico dei piccoli animali sulla pelle le carezze del vento asciugare le…

Les Frères Soulier – Indigènes 2016

Cinsault (100%) – 13,4% Un pomeriggio d’estate Correvo nell’erba tagliata raccolta dai contadini con la forca rovente in pagliai come fiaccole levate al cielo azzurro fuochi perpetui di San Giovanni Monito per il futuro Ricorda come era la terra i profumi dell’erba radici dell’Italia contadina Torna a vedere quello che hai perso Torna a lottare…

La Sorga – French Wine’s Not Dead 2013

Terret Bourret in prevalenza, Vermentino, Viognier – 12% No che non è morto! In un paesaggio nebbioso, tra alte pareti di cristallo, si fa strada un raggio luminoso che si espande sempre più, fino ad arrivare a illuminare tutta la Francia. E’ il talento di Antony Tortul, le sue scelte attente, la sua bravura a…

Domaine Labet – Crémant du Jura “Les Turbulents” 2014

Chardonnay (79%), Poulsard (12%), Pinot Noir (9%) – 12,6%  Bollicine frenetiche sgomitano per mettersi in evidenza formando una schiuma scintillante. L’oro nel calice si spoglia del suo vestito frizzante, abbaglia, ammicca; incanta con i suoi fini sentori floreali, con le mele verdi e i limoni, con il gesso, il caramello e le nocciole tostate. La…

Julien Courtois – Elements 2014

Gamay Chaudenay (100%) – 12% Il raro e scurissimo (tenturier) clone Chaudenay, nelle mani del francese Julien Courtois e della neozelandese Heidi Kuka, ci regala un’interpretazione finissima del vitigno Gamay, spirituale e fisico nello stesso momento, succo avvolto dal saluto tribale Maori: ALO (presenza di spirito) HA (il respiro della vita). In lui percepiamo Akahai,…

Domaine Viret – Dolia 1 Paradis 2011

Grenache (50%), Syrah (20%), Mourvedre (20%), Carignan (10%) – 15,5% Concentrazione, intensità, profondità.. e respiro; lento, essenziale, continuo. L’ossigeno si insinua nella struttura del dolium, dove il frutto “des collines du paradis” fermenta, lo aiuta a distendersi, ad ammorbidirsi, a prepararsi nel modo migliore per “esplodere” nei nostri calici. Il risultato è incantevole; la forza…

Thierry Allemand – Cornas “Reynard” 2007

Syrah (100%) – 13,5% Giano bifronte Vecchio e nuovo Antagonisti Protagonisti Soluti Impavidi Emozionati Trattenuti Saggi Intrepidi Vita futura Vita presente   Agnese Inchiostro su carta pregiata. Granitica integrità, preziosa maturità, taciturna saggezza. Olive su grafite, ciliegie nere, more e prugne speziate, richiami floreali scuri e vitalità sopraffina. Polpa pungente, sorsi magnetici, densità di emozioni,…