La Grange Tiphaine – Nouveau-Nez 2015

Chenin Blanc (100%) – 13% Bollicine luminose, numerose, festanti. Recette d’antan della Loira per un pétillant naturel di grande impatto. Effervescente, elegante, maturo; bergamotto e pera , camomilla e anice, buccia di lime e punte di mineralità calcarea. Scoppiettante e teso, rinfresca con personalità e dona un sorso di grande piacevolezza e notevole lunghezza. Brioso.

L’Ostal et La Cave des Nomades – La Brut 2016

Malbec, Grenache Noir – 12,5% L’incompreso. Lo sguardo brutale e l’anima pacifica, la scorza dura e il cuore tenero. Merita attenta e amorevole considerazione il ragazzo affinché possa crescere ed esprimere le sue enormi potenzialità. Gli ingredienti ci sono tutti; Malbec di Cahors, nero, intenso, calcareo, roccioso, e Grenache Noir di Banyuls, giovane e pepato,…

Mas Coutelou – L’Oublié

Syrah, Carignan, Cinsault- 13,5% Paglia e fieno Spunta una coscia con giarrettiera un gilet marrone Risate soffocate La porta si apre Entra il cow-boy con la forca in mano Silenzio.. Profumo di rosa spezie frutta rossa cuoio tabacco Eppure c’è solo paglia e fieno La porta si richiude Agnese Metodo Solera. Assemblaggio di Syrah, Carignan…

Henri Milan – Le Vallon 2011

Grenache, Syrah, Mourvèdre, Cinsault – 13,5% – E’ il 19 giugno 1889.. o il 23? Non ne sono sicuro. Mi sento grigio dentro; è per questo che poco tempo fa ho tentato di ingerire i colori, gli stessi che ora sono sparpagliati sul tavolo, accanto al bicchiere di vino. Ora sono qui, a cercare una…

Giachino – Ma Douce 2016

Douce Noire, Sirazène Pointue (Persan), Côtillon des Dames (Mondeuse Noire) – 12% Madre Terra Madre che nutre fino all’ultimo respiro che tace fino allo stremo Poi ci rimprovera con un’alluvione e subito dopo ci accarezza accogliendo il sole Madre tenera e spietata mai a torto Madre perdonaci e aiutaci a vivere   Agnese I tesori…

Vandal-Wine / Nada – Nature Peinture 2015

Lledoner Pelut (100%) – 14% Sottratta all’oblio, la catalana Garnatxa Peluda diventa un dipinto della natura nelle mani di Raphael Baissas de Chastenet. Uva e Nada altro nel nostro calice. Pennellate creative, libere, colorate, si imprimono sulla tela dei nostri recettori sensoriali, tela che rimane appesa in una mostra permanente dentro di noi. Succo d’uva…

Domaine des Côtes Rousses – Armenaz 2016

Jacquère (100%) – 11% Mentre la vacca savoiarda mi scruta, capto una sottile maturità fruttata intrisa di finissima mineralità argillosa. La frutta bianca, i fiori di campo bagnati dalla rugiada, l’erba fresca e l’aria pulita del Monte Armenaz mi trasportano tra i suoi pendii verdeggianti, collocandomi in un panorama mozzafiato fra vacche e vigne, sotto…

Alexandre Jouveaux – Le Mont 2014

Chardonnay (100%) – 12% 0,2 ettari di vigna (Le Mont) riescono a riappacificarmi con lo chardonnay della Borgogna. Riescono a procurarmi brividi di freschezza e di piacere, regalarmi la purezza, la profonda mineralità, la saggezza di vecchie viti in un racconto carico di emozioni, condivisione, vita, ricordi, sogni. Riescono a riempire il mio calice di…

La Grapperie – Adonis 2014

Pineau d’Aunis (100%) – 13% Il profumo dei petali dei fiori raccolti ad uno ad uno e messi nel cestino dalle sorelle più grandi Oggi tocca a lei andare in processione con la coroncina in testa Con la manina paffuta prende i petali li sparge lungo il cammino disegnato ad arte con i fiori dalle…

La Grange Tiphaine – Côt Vieilles Vignes 2015

Côt (100%) – 12,5% Il fagiano vive libero Gode dei campi arati Nidifica vicino alle fattorie Un filo invisibile lo lega all’uomo L’uomo libero gode della natura Vive e si nutre dell’opera divina Un filo invisibile lo lega a Dio Il vino?   Agnese Un Côt sublime, patrimonio della Touraine Amboise, proveniente da viti di…

Domaine U Stiliccionu – Damianu 2014

Sciaccarello (100%) – 13,5% I piedi affondano nel terreno bagnato Negli occhi le luci della Tour Eiffel illuminata Prende in mano l’uva La carezza Vestito di seta appoggiato su morbidi fianchi della starlette appena conquistata La ville lumière lo consacra a uomo dell’anno Le foglie della vite bagnata raffreddano i pensieri Quest’anno la vendemmia tarderà…

Damien Laureau – La Petite Roche 2014

Chenin Blanc (100%) – 13,5% Viviamo in un mondo dove la retorica, il narcisismo, l’esasperata esagerazione e la volgarità hanno preso il sopravvento sull’eleganza, sulla sobrietà. Lo si nota nella vita quotidiana, nei comportamenti delle persone, nella goffa esibizione di certezze assolute basate sul nulla. In un momento di sconforto simile, arriva in nostro aiuto…