Skerlj – Malvasia 2012

Malvasia (100%) – 12,5% Brivido profondo alle radici e alle foglie; nasce così, fra le pietre, il vento e il mare la Malvasia di Skerlj. La terra rossa del Carso tinge di scuro la pelle dorata e l’antico desiderio si risveglia nel sangue, sulle labbra, nel ricordo. Oltre la collina, il vento azzurro trasporta i…

Skerk – Malvazija 2010

Malvasia Istriana (100%) – 13,5% “Una terra sia pure non natale, ma da ricordarsela per sempre, e nel mare un’acqua non salata e carezzevolmente gelida. Sul fondo sabbia del gesso più bianca, e un’aria ebbra come vino, e il roseo corpo dei pini nudo nell’ora del tramonto.”* E l’agrume candito che arricchisce l’emozione, l’albicocca e…

Vinogradi Fon – Insomnia 2009

7 varietà tra cui Malvasia e Vitovska in prevalenza – 14% Con il naso all’insù seguo il richiamo divino dell’incenso. Cammino sull’erba bagnata, tra campi ricamati di camomilla, tra gelsomini profumati e ciuffi di finocchietto selvatico, albicocchi e peschi. L’aroma della resina diventa sempre più forte, fino a condurmi davanti a una chiesetta bizantina. Entro…

Pietra – Malvazija 2012

Malvasia (100%) Marko Tavčar è un giovane produttore di Kreplje, nel Kras (Carso Sloveno). Vitovska, Malvazija e Teran i vitigni coltivati in due ettari di terra e un amico-maestro che si chiama Marko Fon. Noi, andiamo a provare la sua Malvasia 2012, un vino dal colore giallo carico, che ci mette un po’ prima di esprimere i…

Cotar – Vitovska 2004

Vitovska (100%) – 12,5% Poche parole, tanta sostanza. Lo dice l’etichetta con l’impronta, lo dice il vino: questa è la Vitovska di Čotar. A guardarla nel calice sembra miele di castagno, opulenta e torbida, quasi severa. Intensi sentori di frutta gialla (albicocca candita, pesca) inondano l’olfatto, seguiti da marcate note minerali e di erbe aromatiche….

Skerk – Ograde 2012

Vitovska, Malvasia, Sauvignon, Pinot Grigio – 13,5% Le quattro anime dell’Ograde uniscono le loro forze e ci regalano un’unica emozione, un’emozione unica. La lunga macerazione sulle bucce dona al vino un ammaliante colore ramato, meravigliosamente scandaloso per molti “esperti” del settore. Delicato e complesso al naso, esordisce con sentori floreali di rosa seguiti da quelli…

Skerk – Malvazija 2007

Malvasia Istriana (100%) – 14% “Brillante” al naso ma velata alla vista, la Malvasia di Skerk si presenta dorata nel calice e finemente aromatica all’olfatto. Frutta candita, che va dall’albicocca agli agrumi, fiori bianchi ed erbe balsamiche sono tenuti insieme da un filo sottile affumicato. L’impatto gustativo è notevole, dove un vino fresco e quasi…

Cotar – Vitovska 2011

Vitovska (100%) – 12,5% Seducente penso sia il termine migliore per descrivere questo vino. La Vitovska di Branko Čotar, incontrato quest’anno a Fornovo, è un vino luminoso, pieno di energia, in continua evoluzione. Si presenta non perfettamente limpido (vista l’assenza di filtrazione), con un colore giallo carico, quasi dorato. Al naso è una lotta fra mineralità…

Zidarich – Malvasia 2007

Malvasia (100%) – 13,5% Dalla Grecia al Carso. La Malvasia è arrivata in Istria e si è ambientata benissimo in un territorio formato da roccia calcarea e ricoperto da terra rossa ricca in ferro. Quando poi l’uomo, come Benjamin Zidarich, non cerca di stravolgere il lavoro della natura con vari interventi, come l’uso della chimica e…

Zidarich – Teran 2009

Terrano (100%) – 12% Quando il grigiore della quotidianità arriva, io me ne vado da Faccioli, la mia piccola evasione dai “domiciliari cittadini” finisce dentro questa enoteca (per me) speciale. Due chiacchiere con Elisa e Stefano davanti a un buon bicchiere di vino e le batterie sono di nuovo cariche. L’ultima evasione mi ha portato…

Cotar – Malvazija 2004

Malvasia Istriana (100%) – 12,5% Un altro vino cha ha meritato la “Triple A”. Vasja Čotar è un produttore Sloveno che ha fatto della biodinamica la sua filosofia di produzione, naturalmente rispettando il proprio territorio, il Carso. Čotar ci mette la faccia sui suoi vini, anzi, ci mette le impronte digitali, che si possono trovare sulle etichette…

Edi Kante – Chardonnay 2010

Chardonnay (100%) – 13% Il vino non è filtrato e questo si vede nel bicchiere, così come si vede un bellissimo colore giallo paglierino intenso, quasi dorato. Al naso sa di pietra, una forte nota minerale esprime la territorialità del Carso. Fanno seguito profumi di frutta matura, ananas e melone, sentori di vaniglia nel sottofondo…