Movia – Puro Rosé 2006

Pinot Nero (70%), Ribolla Gialla (20%), Pinot Grigio (10%) – 12% Capovolto, degorgiato, goduto. Puro piacere ancestrale attorniato da bollicine finissime e solleticanti, bouquet complesso e variegato nonché elegantissimo, tra piccoli frutti di bosco, frutta candita, rose e viole, radici nobili, frutta secca e leggere note speziate, affumicate e minerali. Ben definito al naso e…

Serifiòtiko – Σεριφιώτικο

Vecchia varietà in voga fra il 18o e il 19o secolo, ora ancora in produzione ma molto limitata. Si coltiva a Serifos, Sifnos, Siros, Milos, Paros,  Folegandros e in Argolide. Dà vini eleganti, intensi, di notevole acidità e sentori agrumati.  

Gogo Wine – Rkatsiteli-Saperavi 2017

Rkatsiteli, Saperavi – 13,9%   San Giuseppe chiama e il paese si veste a festa Suonano le campane suonano a festa e io bambina aspetto Poi arrivo e trovo i sigari di menta e zucchero ogni anno puntuali come la madre che non inganna mai i propri bambini come la donna che fa vino e…

Camerlengo – Juiell 2018

Aglianico (100%) – 13% Un vulcano che pare spento fino al risveglio improvviso, travolgente, con il getto che salta via come un tappo e punta verso est. Sangue zampillante di intimità profonda ellenica e veste rosso cardinale, fragrante e dinamico, cosparge di petali di rosa i fedeli e gli infedeli, di minerale asprezza e fruttata…

La Gutina – La Sureda 2017

Garnatxa Negre (100%) – 13,35% Meriggiare pallido e assorto presso un rovente muro d’orto, ascoltare tra i pruni e gli sterpi schiocchi di merli, frusci di serpi. Nelle crepe del suolo o su la veccia spiar le file di rosse formiche ch’ora si rompono ed ora s’intrecciano a sommo di minuscole biche. Osservare tra frondi…

Tanca Nica – Firri Firri 2018

Catarratto, Nivuro Nostrale – 12% Il cappero si arrampica sui muretti a secco va verso il cielo incontra il rosso del sole nella più bella ora del tramonto Se ne innamora piange lacrime di gioia salate che riflettono la luce e si colorano di tutte le sfumature di quell’ora a Pantelleria   Agnese I denti…

Domaine de Kalathas – Un Été Grec 2017

Koumariano (70%),  Mavro Potamissi (20%),  Mavri Kountoura (10%)- 12% Inseguo una lingua liquida, franca, universale, morta, risorta, diretta verso lidi antichi corrosi dal sale e dalla storia; storia solida come il granito e sfuggente come la sabbia, candida di calce che disegna muretti a secco diretti verso un mare blu. All’interno piante di 50, di…

Partida Creus – AA Anonimo Ancestral 2017

Garnatxa Blanca, Parellada, Xarel-Lo, Tempranillo – 12,5% Ricordi imbottigliati. I sassi bianchi, i piccoli frutti rossi, la brezza di un mare nascosto, la terra compatta, le erbe aromatiche. L’erba secca che chiede acqua ma ottiene vino. La strada sguscia via come un serpente, poi la curva a gomito e quella scritta: Partida Creus. Antonella ci…

Bergianti – San Vincent 2017

Lambrusco di Sorbara (100%) – 12,5% Il Sècia, tra Sorbèra e Gargallo, scorre veloce e impetuoso e crea pianure fertili, dove antichi cloni di lambrusco danno risultati strepitosi nelle mani giuste. E’ il caso del spumeggiante Sorbara di Gianluca Bergianti, dalla bollicina vispa e dall’acidità tagliente, dal frutto rosso esuberante, dai mazzetti di erbe aromatiche…

Azienda Agricola Valdisole – Pnoi/Πνοή 2017

Nebbiolo (100%) – 14,5% Pnoì. Respiro. Motivazione di ispirazione, di vita, di slancio. Pressatura soffice di sogni assemblati; momento nel quale l’interprete può riprendere fiato senza interrompere l’evoluzione del suo sogno fra castagno, porcellana, rovere e vetro. Il sogno realizzato risponde a sorrisi sbiaditi che tornano vivi, condivisioni, brindisi. La materia prima preziosa e il…

Fabio Gea – Flowers in the Sky with Rain 2015

Nebbiolo (100%) – 13% Primo Maggio. In una splendida giornata di sole, in quel di Tabarro, irrompe la freschezza di una pioggia finissima costellata di fiori spontanei. Le perle di maggio” rigano” la nostra memoria futura come le parole di un saggio. Cresce rigogliosa la voglia di “riempirsi” di natura, di gioia, di allegria, di…

Tatsis – Negoska Rose 2017

Negoska (100%) – 13% Chiamarlo rosato è un eufemismo, sia per colore che per struttura e intensità. Chiamiamolo “rossato” questo particolarissimo e interessante vino fatto con uva Negoska (che difficilmente troviamo vinificata in purezza). Naso dominato dall’esuberanza delle ciliegie nere, delle fragole e dei mirtilli, della buccia d’arancia e della rosa canina, della mentuccia, della…