Santameriana – Σανταμεριάνα

Vecchia varietà a bacca bianca coltivata a Santameri (vicino a Patrasso, nella regione di Achaia), paesino che risale al XIII secolo, quando un nobile Francese, Nicholas de Saint-Omer, dopo essere diventato signore di Tebe alla fine della IV crociata, costruì in questa zona un castello. La bassa resa e lo spostamento della popolazione verso le…

Sant’Or – Roditis Nature 2018

Roditis (100%) – 12% Argilla e sassi, pesca, pera e agrumi, zagara e fiori di campo, miele millefiori ed erbe di montagna. Naso sfaccettato, bella struttura, grande espressività ed equilibrio tra morbidezza, salinità e freschezza per questo Roditis che nasce a 600 metri sul livello del mare, nel Peloponneso. Lunghissimo il finale, marcatamente minerale, soave,…

Tetramythos – Malagousia Natur 2017

Malagousià (100%) – 12% L’aromatica Malagousià, qui, in una interpretazione magistrale da parte di Tetramythos. Fragranza, finezza, complessità e densità caratterizzano un naso cristallino; le note di pompelmo, cedro e mandarino, pesca e pera, fiori bianchi ed erbe fresche, sono velate da una patina di idrocarburo tanto “sottile” quanto significativa. L’acidità punge, consegnando un sorso…

Tetramythos – Roditis Orange Naturε 2017

Roditis (100%) – 13,5% Attesa lunga sei mesi Oscurità e tenebre finiscono con il sole gioioso dell’equinozio di primavera al ritorno della fanciulla Cancella e perdona Svela paure e giudizi meschinità che sembravano così solide Tutto evapora Ritorna con Persefone la felicità Beata gioventù Beata primavera Beata rinascita ogni anno attesa e mai delusa  …

Tetramythos – Vin Naturellement Doux 2010

Mavrodafni (100%) – 15,5% Crisma che consacra il momento della discesa dello Spirito Santo sui credenti (e non) dalle montagne pagane del Peloponneso. Unge e benedice, provocando -a seconda del soggetto- ammirazione, devozione, urli isterici e/o dipendenza. Olibano e resina di pino, cannella e rosa, genziana e china, prugna e ciliegia, uva passa e cenere….

Tetramythos – Muscat Sec Blanc Nature 2014

Moscato Bianco a piccola bacca (100%) – 12% La freccia scoccata dall’arco-bottiglia viaggia perfettamente dritta verso il bersaglio, squarcia l’aria e si conficca con precisione millimetrica al centro dei nostri sensi. “Scintillanti” agrumi, pompelmo, limone e buccia d’arancia, mela cotogna ricoperta di miele d’acacia e petali di rosa, marcata mineralità calcarea che attenua e impreziosisce…

Tetramythos – Roditis 2013

Roditis (100%) – 13% Roditis. Un vino che profuma di Grecia, che contiene la Grecia. Dalle erbe aromatiche del Monte Aroania ai fiori d’arancio, i limoni e i cedri degli agrumeti del Peloponneso. Dalle pere e le pesche “struggenti” alla mineralità calcarea spinta dai venti provenienti dal Golfo di Corinto, fino al tuffo liberatorio nelle…

Tetramythos – Agiorgitiko 2013

Aghiorghìtiko (100%) – 14% Agamennone, figlio di Atreo ed Erope, fratello di Menelao, Re di Argo e Micene, di Corinto e delle isole vicine, si dice trovasse spesso ristoro in questo vino. L’Aghiorghìtiko, antico vitigno di grande pregio, viene coltivato dai ragazzi di Tetramythos sulle pendici di Monte Chelmos (l’antico Monte Aroania, 2355 s.l.m.) a…

Tetramythos – Malagousià 2013

Malagousià (100%) – 13,5% Vino affascinante, prodotto con uve della varietà autoctona greca Malagousià, cresciute sulle pendici del Monte Chelmos (in Achaia) ad un’altitudine di 750 metri. Elegantemente aromatico, esprime sentori fruttati di pesca, pera e agrumi, floreali di gelsomino, rosa bianca e fiori di limoni, di erba fresca e di una mineralità argillo-calcarea molto fine. La marcata freschezza ci consegna un sorso teso, di…

Tetramythos – Mavro Kalavrytinò (Black of Kalavryta) 2011

Mavro Kalvrytinò (100%) – 13% “Ecco”, ho esclamato appena stappato il vino, “è andato”. Questo suo sentore di barbabietola cotta mi aveva deluso e -quasi- convinto a desistere. “Lasciamolo in pace per un po’”, ho pensato, “intanto vado in cantina a prendere un altro vino”. Al mio ritorno, dopo un po’, mi avvicino di nuovo…

Mavro Kalavrytinò – Μαύρο Καλαβρυτινό

Rarissima varietà a bacca rossa del Peloponneso (Achaia) difficile da coltivare, e per questo abbandonata da quasi tutti i vignaioli, per via delle sue difficoltà nella maturazione. I suoi acini hanno la buccia sottile e sono poveri in antociani, mentre i tannini sono “indisciplinati”. Chi, con pazienza e serietà, si occupa di questo vitigno, è…

Tenuta Parparoussis – Ta dora tou Dionysou (I doni di Dioniso) 2012

Sideritis (100%) – 12% Dall’etichetta: “Dioniso, Dio del vino degli antichi Greci, prometteva gioia e felicità ai suoi seguaci. Oggi, noi, vi offriamo uno dei più preziosi doni di Dio, il “I doni di Dioniso”. In Grecia, Dioniso, ha donato il vino a tutti, senza distinzione. Come riferisce Euripide nelle sue “Baccanti”, “al ricco e…