Vinyer de la Ruca – Tolmino Lambruscaio 2016

Carignan, Mourverde, Syrah – 13,5% Giovane, intrepido valoroso, incorruttibile Onore e fierezza guidano la sua spada Il sangue fresco ribolle nelle vene Come tutti gli eroi un semidio Come Achille Il suo tallone è la predestinazione a morire giovane   Agnese Prima l’ampelografia, poi la svolta. Bianciardi, Jarry, Goethe, Steiner, Ivan Illich, la viticoltura eroica,…

Vigneto Saetti – RossoViola 2015

Lambrusco Salamino (di Santa Croce) (100%) – 11,5% Imbronciato, nuvoloso, scuro, e anche un po’ indispettito nei confronti del branco dei lambruschi, “così insulsi” secondo lui. Ha pochi amici tra i suoi simili ma preferisce non fare compromessi e si tiene a debita distanza dai più. Sboccato rispetto agli altri, dice in faccia a tutti…

Bragagni – Rigogolo 2015

Albana (100%) – 14,5% Sinfonia sacralmente profana quella del Rigogolo. Un’introduzione religiosamente lenta, poi un movimento allegro seguito da uno lento, un tempo moderato breve e, infine, un movimento rapido, canto flautato profano che sancisce la fine del nettare. Fra peschi carichi di frutta matura, bucce di agrumi, fiori bianchi sbocciati, erbe aromatiche e miele…

Tenuta Ca’ Sciampagne – Bianchello Ribelle 2016

Biancame (100%) – 12,5% Sembra un bambolotto ingenuo e sorridente mentre ti viene incontro, poi, noti il piede caprino e il sorriso che si trasforma in una risata sinistra. Il piccolo Fauno pastore porta con sé il profumo della campagna, delle selve e dei pascoli; la frutta e i fiori primaverili, il fieno e il…

De Fermo – Launegild 2014

Chardonnay (100%) – 13% La ruota del carro passa tra un ciottolo e l’altro preceduta dal ritmo degli zoccoli Il carrettiere ha le gote rosse le gambe divaricate Dondola al ritmo della ruota sui ciottoli Il garzone ha la mente agli zoccoli dei cavalli li sprona L’amata lo attende prima che faccia buio Ancora un…

Vigne di San Lorenzo – Oudeis 2011

Sangiovese (100%) – 13,5% Cielo di giugno Restituisce divino il cinquettio degli uccelli Mesce il vino nel bicchiere Torna αnima della terra Innalza il volgo a sublimi pensieri Le membra si dissolvono si uniscono al pensiero Solo un atto di fede può sostenere tanta bellezza Altrimenti l’oblio   Agnese – “Tieni Ciclope, dopo aver mangiato…