Sicus Terrers Mediterranis – Cartoixà Brisat 2016

Cartoixà (100%) – 10% Con gli scarponi pesanti pieni di fango avanza Libera la terra Coltiva la vite e il sogno di libertà dagli agenti chimici dalla demagogia dall’inquinamento ideologico dalla paura degli aggressori con consapevolezza apertura speranza E’ giovane Ascolta i vecchi saggi e sa che tocca a lui portare avanti quel sogno Vino…

Costador – Presa Romana 1905 2016

Macabeu (100%) – 12,5% Gli anni passano, il legno delle viti si irrobustisce, il nettare si affina, raggiunge la consapevolezza di chi non deve dimostrare niente a nessuno; ed è proprio per questo che dimostra la sua straordinaria bontà. Vigna piantata nel 1905 nella comarca catalana di Conca de Barberà. Nobile succo macerato per due…

Lammidia – Pep&Ov 2016

Pecorino (100%) – 10,1% Prende il caffè nell’altra stanza La bambina cammina piano si avvicina senza fare rumore La tocca E’ morbida scaldata dal sole estivo Le parti metalliche bruciano quasi La apre Il profumo dell’inchiostro e della carta si confondono con l’incenso, la polvere, il cuoio Sa di vita la borsa del postino E…

Viatge a Catalunya – Carles Llarch, l’artigiano e la terra.

Tra i boschi di Font-Rubi si nasconde una perla; il laboratorio e la casa di Carles Llarch, ceramista, artigiano, artista/filosofo e amante della terra. Carles costruisce anfore per la fermentazione e per la conservazione del vino e lo fa con grande professionalità e attenzione ai minimi particolari. Una volta individuato il terreno ed estratta la…

Ca n’Estruc – Bi Xarel-lo Ancestral 2016

Xarel-lo (100%) – 11,5% Bi is the phonetic of the verb “to be” (or may be) and it sounds like “vi” (wine in catalan), because the wine is what it is, nothing more than fermented grape juice with no additives, always looking for purity. Ca n’Estruc L’anfora cosmica di Carles Llarch e l’amorevole attenzione di…

Loxarel – A Pèl 2015

Xarel.lo (100%) – 12,5% La grande pietra è liscia un po’ in pendenza Una volta saliti il calore invita a stendersi Pietra salvifica riscalda la colonna vertebrale L’occhio scruta il cielo La kundalini si sveglia Il serpente si arrotola Vertebra dopo vertebra sale Si snoda in un turbinio di verità E da lì in poi…

Domaine d’Emile et Rose – Voyage en Terre Géorgienne 2014

Carignan Blanc – 13% L’età dell’oro Emile e Rose istantanee ricordi ogni momento come l’ultimo tempo scomposto palesa e nasconde Il carattere esubera si manifesta Libero Coriaceo Impera Trasforma Guida l’anima negli abissi, nel cielo Quiete e tempesta Profumi e colori Buio e luce Prepara a quel che sarà   Agnese Il cammino è lungo;…

Marco Tinessa – Ognostro 2010

Aglianico (100%) – 14,5% Basta accostare l’orecchio al calice e sentirai battere il suo cuore forte; si contrae ritmicamente e spontaneamente l’Ognostro, sede dell’anima e origine della forza vitale. Eleganza e potenza si intendono alla perfezione e si fondono in una delle espressioni più straordinarie del vitigno aglianico. La frutta scura, i fiori notturni, la…

Sicus Terrers Mediterranis – Garrut 2015

Monastrell (100%) – 14,5% Gioventù inevitabilmente esuberante frizzante impavida Maturità raccolta pacatezza riflessività Rivincita o remissività Vecchiaia inevitabilmente Distaccata dal consenso Pazza Libera Unica Nel mezzo.. un bicchiere Di vino   Agnese La nuova generazione di viticoltori spagnoli avanza. Con rispetto per il passato e anche per il futuro, mette in evidenza grande talento, entusiasmo…

Our Wine – Goruli Mtsvane “Grand Cru Chortauli” 2015

Mtsvane (100%) – 13,8% Sole di primavera Illumina discreto il mio essere E io vedo Ascolto Tocco Scopro Accetto   Agnese Our wine, our love. Riuniamoci intorno a una tavola, riempiamo i kantsi, brindiamo alla terra con il discorso del “Tamada”. Il simposiarca Soliko unisce passato, presente e futuro versando il suo discorso nei corni…

Celler del Roure – Parotet 2012

Mandó (75%), Monastrell (25%) – 14,5% Guerra. Il sapore della vittoria non sa di vendetta Sa di speranza E anche di stanchezza E torno a prima I profumi Le relazioni Ingenue Autentiche Niente ritornerà se non attraverso il mio bicchiere di vino.   Agnese La scommessa di Pablo Calatayud e di Javier Revert regala al vecchio…