Daniel Sage – Abreuver ses Sillons 2016

Gamay (100%) – 13,5% Selvatico, spontaneo. Vibrazioni buone, ciliegie succose e bacche scure, arbusti ed erbe aromatiche, fine mineralità dai risvolti affumicati e tanto carattere. Esplosiva espressività, sorso selvaggio che -pian piano- si lascia domare, fresco, agro, dolce; ancora ruggente, scuro e accigliato, poi silenzioso, profondo, meditativo; infine aperto, scorrevole, delizioso. Ancora una volta Daniel…

Mas Costefère – Brutal 2017

Mourvèdre (50%), Carignan (50%) – 13,5% Libertà e basco in testa Accoglienza diffidente Uguaglianza da difendere con la forca la zappa e l’acino lasciando l’impronta sul terreno la fierezza nella rusticità e la filosofia nel bicchiere   Agnese Carnoso. E rustico. E un po’ “tenebroso”; quel che basta per ammaliare cuori sospiranti. Giovane di bell’aspetto,…

Les Bertrand – Fleurie Phénix 2016

Gamay (100%) – 12% La nuova generazione dei Bertrand crea meraviglie tra argille sabbiose, graniti rosa ed equilibrismi naturali. Questo Phénix è un esempio lampante, luminoso, vivo, dell’ottimo lavoro di Yann. La macerazione carbonica consegna un frutto vivido e selvaggio (ciliegie, mirtilli e lamponi), accompagnato dalla fragranza dei fiori scuri, la pungenza delle spezie, la…

Château le Geai – Pure Nature 2015

Merlot (70%), Cabernet Sauvignon (10%), Malbec (10%), Carménère (10%) – 13% Ritualizzare l’amore dei ricordi fondamento del presente del piacere del cibo vero prerogativa degli adulti della condivisione autentica della passione per il vino Ogni rito un passo verso la felicità   Agnese Che vitalità! Che brio! Che freschezza! Essenza terrena, polposa e succulenta, intrisa…

Daniel Sage – Grange Bara Rouge 2016

Syrah (100%) – 12% Un amore lontano arriva scolpito in una lettera del passato Profumi di rose antiche e fiori selvatici ormai spariti Gesti lenti e cuori velocissimi Distanze e tempo liquefatti nell’inchiostro Carta che trasuda pudore e sensualità Quasi per paura di avere nostalgia di un tempo non vissuto Il giovane non legge e…

Christophe Pacalet – Chénas 2016

Gamay (100%) – 12,5% Un piccolo gioiello dal più piccolo cru di Beaujolais, Chénas. Costellato di garofani, rose e violette, sfiora il romanticismo ma senza diventare “sdolcinato”, virando prima su frutti rossi fragranti e succosi e successivamente su erbe (anche balsamiche), radici e terra smossa. Giovinezza liscia, fresca e luminosa, “avida” di emozioni da offrire…

Jean Foillard – Morgon “Côte du Py” 2016

Gamay (100%) – 13% I Wanna Be Loved by You canta Marilyn Monroe con la sua voce suadente, con le sue curve morbide, con la sua sensualità succosa, con la sua freschezza eterna. Uno, dieci, cento fiori che sbocciano, le guance rosso lampone, la ciliegia sulle labbra, il “pepe” negli occhi, fragole e panna nell’immaginario. Gustosa, divertente,…

Domaine de la Renardière – Arbois Pupillin Ploussard 2012

Ploussard (100%) – 13% Scarico di colore, carico di emozioni. Luce e ruggine per il Poulsard di Jean Michel Petit, che sfoggia un mix vincente di croccantezza,  complessità e facilità di beva. Riga la memoria con la generosità dei frutti di bosco, la magia delle spezie sminuzzate, la mineralità affumicata e la profondità etereo-terrena. Si incrociano rusticità e finezza in…

Domaine Rousselin – Les Orientales 2016

 Syrah, Grenache Noir, Vieilles vignes de Carignan – 14% Solido, granitico come il terreno dal quale emerge, esplosivo, complesso. Ciliegie, prugne e piccoli frutti neri, fiori scuri e spezie fini, terra, arbusti ed erbe aromatiche. I Pirenei Orientali invadono pacificamente i sensi e conquistano la vittoria annientando gli avversari in un Risiko enoico agguerrito. Tira…

Éric Texier – Brézème 2016

Syrah (100%) – 11,5% Giugno porta degli uomini giardino degli dei canto di uccelli profumo di fiori Primavera dell’anima La terra inspira l’universo I polmoni salgono al cielo Solo il cuore forte sa resistere a tanta bellezza Per il resto l’oblio di Stendhal   Agnese

La Cave Des Nomades – Le Grande Machimbombo 2016

Merlot, Carignan, Grenache Noir, Syrah – 13,5% Il motore ruggisce, Le Grande Machimbombo è in movimento. Ha appena intrapreso il grande viaggio: Polonia, Francia, Portogallo, di nuovo Francia.. Banyuls sur Mer; capolinea. Un viaggio lungo una vita, una vita in viaggio. Le radici, solide, forti, l’unico bagaglio da portarsi dietro; in ogni bottiglia, in ogni…