Bruno Dubois – Blanc du Bois 2015

Chenin Blanc (100%) – 12,5% Gioioso, fresco, pulito. Lo Chenin Blanc di Bruno Dubois “scoppia” di salute e di buonumore contagiando chi gli si avvicina. Arancia amara e frutta gialla matura, fiori e spezie in tinta, miele d’acacia, calcare e burro salato di Echiré. Fine ed equilibrato, accarezza il palato con la sua glicerica fluidità…

Jean Louis Denois – Crémant Blanc de Blancs Brut Nature

Chardonnay in prevalenza, Chenin Blanc, Mauzac – 12% Discreto e raffinato. Pompelmo, pera matura, mela verde, fiori bianchi, pane tostato, gesso. Sentori distinti, ben definiti e felicemente coesistenti per un Crémant spiccatamente fresco, secco, equilibrato e molto gradevole. La bollicina, fine e cremosa, trasporta -in blocco- gli eleganti sentori al palato trasformandoli in sapori persistenti…

Vincent Fleith – Crémant D’Alsace Brut Nature

Pinot Blanc e Auxerrois (65%), Riesling (20%), Pinot Noir (15%) – 12,5% Bollicine pimpanti, scintillanti, e tanta precisione, purezza, gioia. In questo Crémant incontriamo la finezza del Pinot Blanc, la maturità de l’Auxerrois, la ricchezza del Pinot Noir e la freschezza del Riesling. Regala aromi di frutta bianca (mela, pera, pesca), fiori fragranti, crosta di…

Domaine Ratte – Naturé 2016

Naturé (Savagnin) (100%) – 12,5% Vendemmia tardiva di un singolo vigneto per questo Savagnin (l’antico Naturé) proveniente dalla “terra fertile” (Ar Bos in Celtico). Le marne grigie e blu gli conferiscono una finissima mineralità argillo-calcarea e un forte carattere. Pompelmo, mela verde, fiori a profusione, sottili vene verdi e terra bagnata. Sapido, freschissimo, citrico, tranquillizza,…

Domaine des Roches Neuves – L’Insolite 2015

Chenin Blanc (100%) – 13% Perla splendente. Bellissima espressione dello Chenin Blanc, un vino affascinante che irrompe sulla scena da grande protagonista e finisce per essere ammirato dai calici presenti, dalla prima all’ultima fila. Concentrato, generoso, potente, aromatico, regala emozioni gusto-olfattive dinamiche e cristalline, una performance di altissimo livello. Mineralità calcarea intensa, frutta bianca, agrumi…

Domaine Romaneaux-Destezet – Syrah 2017

Syrah (100%) – 12,5% Quante emozioni sa regalare la Syrah di Hervé Souhaut! E con quanta semplicità sa raccontare la complessità di un “bouquet” gusto-olfattivo estremamente sfaccettato e particolareggiato! Semplicità, maestria e amore, un trittico perfettamente coordinato che si traduce in un sorso brillante, sottile, ficcante, appassionante. Carne arrostita, ferro e pietra focaia; elisir di…

Andréa Calek – Chatons de Garde 2014

Syrah (100%) – 13% La Syrah, l’Antica Persia, Omar Khayam e le sue quartine I L’Iram è, in fede, svanita con tutte le sue rose, la sette volte inanellata coppa di Jamshid nessuno più può trovare; ma ancora il vino si accende di rubino, ancora il giardino rifiorisce dove scorre l’acqua. II Alcuni vivono per…

Domaine Léon Barral – Faugères 2014

Carignan, Grenache, Cinsault – 13,5% Finezza e schiettezza raggiungono l’equilibrio e proseguono insieme armonicamente, attingendo dalla sorgente della biodiversità di un magnifico territorio come quello di Lentheric. Erbe fresche e secche, spezie frantumate, piccoli frutti rossi, fiori, terra e aria pulita offrono un bouquet tanto complesso quanto “succulento”. Una spina pungente attraversa il corpo sinuoso…

Geschickt – Edelzwicker 2015

Gewürztraminer, Riesling, Sylvaner, Chasselas – 13,5%  “L’insostenibile leggerezza dell’essere”.  Si riferisce al periodo tra la primavera di Bologna e la successiva invasione dalla parte dell’estate. Il rimedio contro la calura è la semplicità, la freschezza, l’aromaticità di un sorso (di molti sorsi) fruttato, floreale, secco, leggero e divertente, fatto con l’assemblaggio di uve nobili, come…

La Cave Des Nomades – Le Pirate Qui Chante 2016

Grenache Noir (100%) – 14% La nave pirata approda nel porto di Balneolis e fa razzia di vino delizioso per le gole assetate della ciurma. “I pirati ballano sul ponte delle navi e le casse scassano se mancano le chiavi I barili svuotano bevendo a più non posso quando si ubriacano finiscono nel fosso” Attratti…

Mas Costefère – Vieilles Vignes 2016

Carignan (100%) – 13,5% Le temps fait tout; e il lavoro duro del paysan vigneron, e il passo lento del cavallo tra i filari. Purezza concentrata, pura concentrazione; tra terra e rocce, le vecchie viti di Carignan, qui dal 1919,  stillano eleganza e sostanza dal profondo delle loro radici, offrono frutti scuri carnosi e fiori…