Cascina Tavijn – Bandita 2013

il

Barbera d’Asti (100%) – 13,5%

Sguardo fisso, foglia di vite in bocca e mano ferma, pronta a sfoderare la pistola; la bandita, di fronte al potere dei forti, alla legge “illegale”, spara lamponi e ciliegie, prugne e arance, violette, spezie e pallottole di terra avvolte in foglie bagnate. Sorprende la sua velocità e la sua precisione, il sangue freddo (o meglio fresco), l’equilibrio, il fare “graffiante” ma elegante e il controllo totale della situazione. Se le pistole di Piero e dell’uomo dell’altra divisa fossero come quella della bandita, tutto finirebbe con un brindisi incrociato; alla salute della Bandita!

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. 65luna ha detto:

    Sei unico! 65Luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...