Grof Kaminszky & Monyok – Tokaji Aszú 4 Puttonyos 2000

Muscatoly, Furmint, Hárslevelü – 13%

Si pensa largamente che i vini attaccati dalla muffa nobile siano nati in Francia, invece in Ungheria erano noti già nel Medioevo, quindi ancora prima di Sauternes arriva il Tokaji, che prende il suo nome dall’omonima regione. Si trova a nord-est di Budapest, vicino ai confini con la Slovacchia e comprende 28 località, tra cui quella da cui proviene il nostro vino, Mád. Una cantina storica di Mád è Monyok, situata nella zona di Tokaj-Hegyalja. Nata nel 17° secolo, si trova a una profondità di 8-12 metri, 450 metri di lunghezza, scavata nel terreno fatto di tufo vulcanico, mantiene una temperatura costante di 11°C e umidità che va dai 90 ai 95 gradi. Il Tokaji Aszú contiene una proporzione di acini scelti avvizziti e attaccati dalla muffa nobile con l’aggiunta di pasta d’uva immessa nel vino la cui quantità si esprime in puttonyos. Tale aggiunta provoca un processo di rifermentazione che produrrà il vino aszú. La polpa viene posta in una gerla detta putton che ha una capienza di 25 kg. Al vino base si possono aggiungere fino a 6 putton per ogni 136 litri, quindi la classificazione è in stretta relazione al numero di putton. Più puttonyos abbiamo più è alto il residuo zuccherino. Osservando il nostro vino nel calice vediamo un colore ambrato chiaro e di grande densità. I suoi profumi sono intensi e deliziosi: miele, albicocca secca, nocciole, fiori appassiti, spezie dolci e una nota balsamica. Al palato è dolce ma ottimamente equilibrato da una freschezza che non ti aspetti. Note eteree, gusto di caramello e fiori dolci regalano un sorso molto lungo e speciale. Abbinato a formaggi Francesi erborinati e cassatina Siciliana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...