Pieria Eratini – META 2011

Malagousià (100%) – 14,5%

Nascosto sulle montagne
guarda il mare
fondersi con il cielo

e come il cielo
macchiato di grigio

In mezzo
nell’aria pura
le bombe tuonano
e il cielo cade
insieme alle miserie umane

Poi
allunga la mano il soldato
e trova un cestino

albicocche stramature
miele
e due seni davanti a lui

Il cielo è caduto
e il soldato sale nell’immenso

Fino a che pace non ci separi

 

Agnese


Io aspetto; mi concentro e aspetto pazientemente, appesa alle mie certezze, il momento giusto per poter dare il meglio di me stessa, per far conoscere il mio carattere, complesso e interessante. Ho bisogno dei miei tempi, della luce del sole, del caldo e del freddo, dell’ossigeno che mi riempie i polmoni, della mia libertà. Poi, offro tutto il mio amore, tutto quello che mi ha donato la natura; le albicocche mature, il cedro e il miele, i fiori bianchi candidi, l’essenza di sandalo e le gustose noci. Dono la mia ricchezza, la mia esuberanza, la mia lingua tagliente ma anche le mie carezze dolci. Io sono Malagousià e sono sicura che non sarò dimenticata facilmente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...