Vini Rabasco – Lu Cuntaden 2015

Montepulciano d’Abruzzo

Alcol: 14%

”Amare l’altro significa essere capace di donargli disinteressatamente non ciò che l’altro vorrebbe, ma ciò di cui ha effettivo bisogno, e il vero bisogno dell’uomo è l’essenziale, anche se lui desidera il superfluo”.

“Così parlò Zì ‘Ntonie, l’analfabeta”, Antonio Angelucci, un saggio contadino abruzzese nato nel 1887 e raccontato dal filosofo-contadino Donato De Francesco in un libro colmo di sincerità culturale.

Ad Agnese

Voglio donarti l’essenziale, quello di cui hai bisogno, quello di cui ho bisogno. Voglio condividere con te questa terra, il sole, la luna, l’aria, i colori, i profumi, il sapore semplice e profondo della vita. Brinda con me al nostro amore, così semplice, così profondo, come la sincerità e la bontà di questo contadino abruzzese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.