Stéphane Tissot – Crémant du Jura Extra Brut

Chardonnay (50%), Pinot Noir (40%), Poulsard (5%), Trousseau (5%) – 12,5% Δεν εδεσμεύθηκα. Τελείως αφέθηκα κ’ επήγα  Non volli lacci. Andai senza riguardi. Στες απολαύσεις, που μισό πραγματικές            Ai piaceri, quelli reali μισό γυρνάμενες μες στο μυαλό μου ήσαν         e quelli che turbinavano nella mia mente επήγα μες στην φωτισμένη νύχτα         …

Domaine Macle – Côtes du Jura 2008

Chardonnay (85%), Savagnin (15%) – 14% E fu in quel momento che il tempo si fermò. Il movimento divenne un’istantanea tridimensionale. La osservai da tutte le angolazioni possibili; il liquido al momento della trasformazione in sorso, l’aura odorifera, le labbra socchiuse, le narici spalancate. L’oro antico sul vetro inclinato riluceva elegante, prezioso, magnetico. Chiusi gli…

Domaine de la Renardière – Arbois Pupillin Ploussard 2012

Ploussard (100%) – 13% Scarico di colore, carico di emozioni. Luce e ruggine per il Poulsard di Jean Michel Petit, che sfoggia un mix vincente di croccantezza,  complessità e facilità di beva. Riga la memoria con la generosità dei frutti di bosco, la magia delle spezie sminuzzate, la mineralità affumicata e la profondità etereo-terrena. Si incrociano rusticità e finezza in…

Stéphane Tissot – Chardonnay Patchwork 2015

Chardonnay (100%) – 13,5% Pane, burro e marmellata, la colazione imbottigliata è servita. Spremuta piccante,  fresca e vigorosa, dolce e salata; pesca e mela, cedro e bergamotto, gesso amaro e nocciola tostata. Energia, dinamicità, elegante complessità, incantevole espressività. La colazione dei campioni dello Jura è un Patchwork di profumi, di sapori, di emozioni. Stupore!  

Stéphane Tissot – “BBF” Crémant du Jura

Chardonnay (100%) – 12,5% Una spuma fine ci introduce in un’esperienza gusto-olfattiva ricca, complessa, profonda, unica! Il raffinatissimo carattere ossidativo e la mineralità gessosa, diventano il “red carpet” dove le star esibiscono il loro lato migliore; grano tostato, mela grigliata, pera matura, mandorla amara e limone. Un pizzico di sale, l’ottima freschezza, la bollicina stuzzicante…

Stéphane Tissot – “Indigène” Crémant du Jura Extra Brut

Chardonnay (50%), Pinot Noir (40%), Poulsard (5%), Trousseau (5%) – 12,5% E’ come l’aria frizzante in una mattina d’estate in collina, profumata, delicata e rigenerante. Numerosissime perline si dissolvono, liberando la freschezza delle mele e sottolineando un effetto ossidativo, del lievito fresco, degli agrumi e dei fiori d’arancio, dei piccoli frutti rossi, del pane tostato…

Stéphane Tissot – Trousseau Singulier 2014

Trousseau (100%) – 12% “..de plus belles vignes de Trousseau..” un vino singulier ma soprattutto tres bon! Stéphane Tissot unisce magistralmente l’essenza delle migliori viti di Trousseau di cinque vigneti: Rosiéres, En Muzard, Chervette, Corvées sus Curon e Béranger. Eleganza e armonia di ciliegie e lamponi, melograno e cannella, legno di rosa e incenso e chiusura su…

Mariella, la locanda del buon bere – Domenica 13 Ottobre 2013

La Locanda Mariella si trova a Fragno, piccolissima frazione (6 abitanti) del comune di Calestano, sulle colline Parmensi (656 metri sul livello del mare).  Perché bisogna fare tanti chilometri per andare a visitare questa locanda “ben nascosta” tra le colline di Parma? Semplice; perché offre qualità. Ottima cucina e una invidiabile cantina sono gli strumenti di…