La storia del vino in Grecia – Introduzione

E’ difficile parlare della storia del vino greco perché copre un periodo molto lungo, il più lungo del mondo per quanto riguarda la coltivazione continua della vite e la produzione nel tempo. E come se si cercasse di parlare di tutta la storia della Grecia. Partiamo dall’etimologia della parola ” οίνος” (oinos). Si trova nella lingua Greca già nel periodo Miceneo (in Lineare B: wo – no, trascritto: Fοίνος). Si incontra in tutte le lingue del Mediterraneo, così come nella maggior parte della famiglia indoeuropea. Ci sono due versioni sull’origine della parola Oinos. La prima dice che è indoeuropea, dalla radice “uei” o “wei” (piego, giro) facendo riferimento alla caratteristica morfologia della vite. La seconda, e forse la più accreditata, dice che proviene da una lingua antica sconosciuta della regione del Caucaso meridionale – Mar Nero da dove sembra avere origine la vite. Ma nella lingua greca ci sono due parole con il significato di vino, ” οίνος” (oinos) e “κρασί” (krasì), come mai? La parola Krasì ha sostituito la parola oinos in epoca Bizantina e deriva dalla parola antica “κράσις” (kràsis) che significa miscelazione e riflette l’antica usanza greca di bere il vino mescolato con acqua che permetteva loro di consumarlo senza ubriacarsi, miscelazione che avveniva in un grande vaso di terracotta con la bocca larga chiamato “κρατήρ” (cratere). Famoso è il “Cratere di Eufronio”, importante pittore e ceramografo, vissuto fra il 520 e il 505 a.C. , costruito dal ceramista Euxitheos. Il cratere si può ammirare al museo nazionale di Villa Giulia a Roma. Nelle prossime puntate percorreremo insieme la storia del vino greco attraverso il tempo, il periodo preistorico, il periodo arcaico, quello classico e quello ellenistico. E ancora parleremo di Dioniso, del periodo Romano, di Bisanzio, del periodo dei Veneti, dell’invasione Turca, dei primi anni dopo l’Indipendenza, del periodo moderno e per finire della “rinascita” del vino greco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...