Laurent Bannwarth – Qvevri Gewurztraminer 2011

il

Gewurztraminer (100%) – 15%

Dopo aver provato e apprezzato tantissimo il Qvevri Pinot Gris di Laurent Bannwarth, oggi, mi trovo davanti al suo Gewurztraminer, sempre nella versione fatta in anfora georgiana, detta Qvevri. Nel calice troviamo il sole mattutino splendente ma in un giorno di foschia; la non filtrazione del vino gli conferisce quella opacità (e un po’ di deposito) che può far storcere il naso a molti e allontanarli dall’assaggio..un grosso errore, perché chi va oltre, chi avvicina il naso al calice, rimane colpito dall’eleganza e dalla sua finezza. I frutti esotici, come il litchi, si sposano con gli agrumi, l’albicocca, il miele e un sentore affumicato che gli dona originalità e complessità. Note verdi di fieno secco ed erbe officinali completano il bouquet. Al palato è sorprendente; una leggerissima carbonica pulisce la bocca e permette di ritrovare i profumi sentiti al naso in un sorso equilibrato, fresco, sapido e dall’alcol completamente integrato. Gustoso, rotondo, di grande bevibilità, è un vino che dà grande soddisfazione, divertente, allegro e nello stesso momento elegante e profondo. Vino-emozione.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Fabrizio ha detto:

    Strepitoso. Uno dei più bei assaggi del 2013.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...