Laurent Bannwarth – Qvevri Riesling 2012

il

Riesling (100%) – 14,5%

Come si sono ambientate bene le anfore georgiane in terra alsaziana! Stéphane Bannwarth affida a loro parte delle sue uve e produce vini celestiali, come il Pinot Gris, il Gewurztraminer o questo Riesling luminoso ed emozionante, un vino estremamente sottile e di rara complessità aromatica. Raffinate sfumature di fiori bianchi (caprifoglio, gardenia), di scorze di agrumi (lime, bergamotto) fresche e candite, di spezie orientali e di miele vengono tenute insieme da quel magico “collante” che è l’argilla. Etereo, terroso, armonico. E in bocca, la sua freschezza sferzante ci ricarica di energia, il suo finissimo tannino ci invita a gustarlo ancora, l’alcol gioca a nascondino e il sorso, così tonico e fuori dagli schemi, ci apre una finestra sul Giardino dell’Eden. Ammaliato da questa meraviglia.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Haris ha detto:

    Caro Ioanni sei capace di trovare un vino fato in anfora anche in India !!! ma dove gli trovi tutti? !!!!

    1. Vite di Vino ha detto:

      🙂 Sono in perenne ricerca… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...