Arianna Occhipinti – Siccagno 2006

il

Nero d’Avola (100%) – 13%

Dopo lo squisito Frappato di Arianna, è arrivato il momento del Siccagno, il suo Nero d’Avola. Che dire..sono rimasto affascinato anche questa volta! Si presenta con un colore rosso rubino tendente al granato e buona consistenza. Al naso è complesso e fragrante. I sentori fruttati sono i primi a essere notati; prugna cotta e ciliegia sotto spirito, seguiti da una nota animale di cuoio. Il pepe dà un’impronta piccantina che viene addolcita dall’incenso. Abbastanza marcata e molto elegante la nota minerale (grafite) e nel sottofondo, chiude il bouquet, una floreale di viola. Naso molto equilibrato, ricco e fine. Eccellente al palato l’equilibrio fra acidità, sapidità, alcol e dolcezza. Levigati i tannini, rotondo e succoso il sorso..e lungo, molto lungo. Un vino vero, per niente ruffiano..un vino da amare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...