Albert Bichot – Nuits-Saint-Georges 2007

Pinot Noir (100%) – 13% La denominazione Nuits-Saint-Georges ha dato il suo nome a Côte de Nuits e comprende due villaggi, Nuits-Saint-Georges e Premeaux-Prissey, terre di grandi rossi da uve pinot noir. La famiglia Bichot si stabilisce in Borgogna nel 1350 e solo nel XIX secolo entra nel mondo del vino. Bernard Bichot fonda nel 1931 una tra le prime Maison di questa terra. Oggi, si cerca di intervenire il meno possibile in vigna e sui vini, per favorire l’espressione dell’uva e del territorio. Il nostro pinot noir si presenta con una veste rosso rubino luminosa e riflessi granata. Il naso, inizialmente chiuso, si apre lentamente e progressivamente su sentori di sottobosco, floreali di rosa, fruttati di ciliegia, di spezie orientali e si completa con una evidente mineralità e una nota boisé. Al palato è asciutto, di notevole freschezza e corpo medio, con l’alcol ben integrato e tannini “stuzzicanti” e nello stesso momento morbidi, che stimolano la beva. Vellutato ed elegante, complesso ed equilibrato, finisce lungo su toni fruttati e speziati intrisi dalla mineralità. Buono.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. 65luna ha detto:

    I tuoi articoli , come sempre mi rapiscono!, ma anche le foto! Complimenti,65Luna

    1. Vite di Vino ha detto:

      Grazie Luna, sei davvero gentile. Buona giornata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...