Cantine del Notaio – Brut Metodo Classico – La Stipula 2011

il

Aglianico (100%) – 13%

Rudolf Steiner, fondatore dell’agricoltura biodinamica, ispira le menti e le mani della Famiglia Giuratrabocchetti, di Pasquale, Donato, Teresa, Rosa e di tutti gli altri protagonisti di una bella realtà del Rionero in Vulture come quella delle “Cantine del Notaio”. Oggi parliamo di un vino particolare che mi ha sorpreso positivamente, uno spumante Metodo Classico Millesimato originale, visto che proviene da uve Aglianico vinificate in bianco, rifermentato in bottiglia, sboccato senza aggiunta di liqueur d’expedition e ricolmato con lo stesso vino (stessa annata). Si presenta con un colore giallo paglierino leggermente scarico e numerose, fini e persistenti bollicine. Intensamente profumato ed elegante al naso, sprigiona netti aromi di fiori bianchi, di pera, di mela, di lievito e di frutta secca. In bocca la bollicina è croccante, la freschezza e la sapidità perfette, l’alcol equilibrato. E’ piacevole e morbido, lungo e persistente, con un retrogusto suadente di vaniglia e burro che dona fragranza senza appesantire il sorso. Una bella sorpresa dalle Cantine del Notaio. Bravi.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. orchideabliss ha detto:

    Adoro come descrivi i vini!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...