Carfagna*Vigneto Altura – Ansonaco 2013

il

Ansonaca (100%) – 13%

Sembra un vino macerato, a guardarlo nel calice, ma non lo è. E’ vinificato in bianco, “questo è il suo colore, deriva dalla forza del luogo, del terreno, di questo sole, di questo mare e dell’animo di chi lo produce”, dice Francesco Carfagna. L’Ansonaco dell’Isola del Giglio è un vino che ha bisogno dei suoi tempi, va stappato in anticipo e sa premiarti per questo. In continua evoluzione, passa dalla dolcezza della frutta matura gialla alla “durezza” della salinità del mare, all’essenzialità e la purezza delle erbe mediterranee. Ferroso e fresco, chiude con una spolverata di pepe. Bello teso al palato, acidulo e salato, mostra una bella struttura e si fa ricordare per carattere e originalità. Isolano duro e puro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...