Stekar – Re Piko 2009

il

Riesling (90%), Picolit (10%) – 13%

Senza titolo

“..incominciò a regnare Picco..costui fu grande indovinatore, bello di corpo, co faccia rispondere, bellissimo parlatore, & per la sua loquéza molti uomini gli ferono sogetti..”


Qualcuno disse che non fu chiaro il suo regnare ma torbido e, alla luce dei fatti, non posso dargli torto. Ma genera anche molta invidia essere Re e -per di più- amato dal tuo popolo. Mente creativa, sempre in fermento, spontanea e vera, senza filtri che possono compromettere il risultato finale. Usa sempre il buon senso, con massima attenzione e rispetto per il suo popolo e il suo regno. Ogni sua decisione è frutto di lunghi pensieri maturati nel tempo, come il buon vino; un vino nobile nell’animo e nei profumi, come le resine antiche, la frutta succosa sugli alberi, le erbe aromatiche bagnate dalla rugiada, il sapore fresco che disseta l’anima, che rimane scolpito nel cuore del popolo, che con tutta la sua forza esclama: Viva Re Picco!

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. 65luna ha detto:

    Bellissima recensione. Sorriso,65Luna

    1. Vite di Vino ha detto:

      Grazie Luna, un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...