Tenute Dettori – Bianco 2013

il

Vermentino (100%) – 14,5%

Il “maestro dei venti” si spinge fino a me per emozionarmi; istantanee isolane: refoli di iodio, mosto denso e torpido, pesche mature e composta di pere, fiori bianchi e macchia mediterranea, cedro candito e incenso. Il mare rinsacca lento, sciaborda, si insinua tra le anfrattuosità, schiuma con una leggera carbonica, rinfresca con gusto con la salsedine e gli agrumi citrini, con l’amaro e il dolce della vita in un perenne e precario equilibrio..soffia il maestrale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...