Mavròstifo (Nero astringente)

il

Varietà quasi sconosciuta a bacca rossa, resistente alle malattie e alla siccità, si coltiva nelle Isole Cicladi e in Argolide. Ogni pianta si presenta con due grappoli medio-grandi, conici e dagli acini piccoli, sferici e fitti. La buccia dell’acino è di colore bluastro, la polpa è mediamente morbida e succosa, e contiene due semi di piccole dimensioni. All’assaggio è leggermente acidula. Dà vini di alta gradazione e leggermente astringenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...