Terre di Giotto – Gattaia 2011

il

Chenin Blanc (70%), Sauvignon Blanc (25%), Sauvignon Gris (5%) – 13,5%

Il Gattaia Bianco 2011 è la “O” di Giotto. Giorgio Vasari raccontava come Giotto fosse capace di disegnare una perfetta circonferenza senza il bisogno del compasso, la famosa “O” di Giotto. Così Michele Lorenzetti, per “disegnare” quest’opera, non ha bisogno del “compasso chimico”. Su un canvas di scisti arenarie e argille calcaree, un sottile filo di ossidazione, cercato e ben riuscito, unisce coloratissime pennellate di frutta gialla e agrumi, fiori bianchi ed erbe aromatiche, spezie gialle e frutta secca, ricoperti da una rugiada rinfrescante e salina. Ne risulta un piccolo capolavoro che “riempie” i sensi, di grande stile e finezza. Appagante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...