Jörg Bretz – Buschberg 2001

il

Grüner Veltliner (100%) – 13%

Il temporale è violento; tuoni, fulmini e gocce pesanti e fitte stanno per mettere la parola fine alla nostra passeggiata nel bosco. Mentre affrettiamo il passo per andare a cercare riparo in casa, sentiamo i profumi, molto più intensi ora rispetto a prima; terra e foglie bagnate, funghi e castagne, mallo di noce e aghi di pino, pietra bagnata e grafite. Arriviamo fradici in casa e, dopo una doccia calda, ci prendiamo un bel tè nero alla violetta con un goccio di limone e addolcito con miele, accompagnato da cubetti di zenzero e arancia candita, pera cotta e composta di albicocca. Un’esperienza meravigliosa, complessa e intensa. Una giornata memorabile.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. 65luna ha detto:

    Tè: intensita’, passione, colori, sapori da assaporare. Da soli e in compagnia! Ciao,65Luna
    p.s. grande scrittore di sensazioni, inchino a te.

  2. Vite di Vino ha detto:

    Onorato delle tue belle parole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...