Les Dimanches – Un drôle de dimanche-Karignan

Carignan (100%) – 13%

La separazione, l’incontro casuale dopo cinque anni, l’appuntamento e la gelosia bruciante che provoca brutti pensieri. Un delitto pianificato o un nuovo inizio? E’ una strana domenica, che comincia con un sentore di solvente che insospettisce, condito dal legno bruciato e dal terriccio. Piano piano si distende l’atmosfera e si arricchisce di note di frutti di bosco e di melograno, di olive e di alloro. I minuti passano, e questa giornata dal sapore agrodolce si fa sempre più piacevole, dalla trama setosa e dalle mille sfumature, densa di promesse ma anche di sostanza. Il finale è felice, e questa strana domenica si trasforma in una domenica divertente. Emile Hérédia riesce a racchiudere in una bottiglia l’ingenuità e la bellezza di altri tempi, e lo fa con viti ultracentenarie di Carignan in purezza, una rarità, come il giovanissimo Jean-Paul Belmondo nei panni del trombettista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...