Le Coste di Gradoli – Le Vigne più Vecchie 2013

il

Procanico in prevalenza, Pampanone, Ansonica, Verdello, Roscetto, Petino, Romanesco e altri vitigni dimenticati – 13%

Filo sottile e indistruttibile che unisce la terra all’anima, “Le Vigne più Vecchie” è ricco di storia e di vita. Pietra di Via Cassia e acqua vulcanica, foglie d’oro e acanthus, foraggio e tè verde, limone e buccia di mandarino, fiori meravigliosi nel giardino degli incanti. Vira dal dolce al salato fino all’acido con una facilità impressionante senza mai stancare, palindromo enigmatico ed enigmistico. Rispolvera antichi fasti di radici dimenticate, punge i sensi assopiti e nutre lo spirito. Eterno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...