Pheasant’s Tears – Khikhvi 2015

il

Khikhvi (100%) – 12,5%

Terra
Terra rossa scaldata dal sole

Inginocchiato l’uomo dal cuore forte
la lascia scivolare dalle mani

Il calore improvvisamente sale da dentro

terra e lacrime

Tutte le fatiche del passato
implodono in un unico gesto

Ah, terra natìa!

 

Agnese


Gli occhi si muovono sotto le palpebre chiuse, i sensi sono puntati, i ricordi affiorano, l’emozione sale. Il viaggio è virtuale ma più che mai reale; il nonno inginocchiato davanti al qvevri interrato rimuove la pesante pietra, poi l’argilla bagnata e la copertura. I profumi invadono i ricordi, il tuffo nel passato diventa realtà; fico e arancia, cedro e pompelmo, pesca sciroppata e albicocca secca, ambra e miele, terriccio e legno di bosso. La Supra (banchetto, ma anche tovaglia) è pronta, il nonno-Tamadà, maestro del brindisi, porta il vino, balsamo per il corpo e per l’anima. Il raro e speciale Khikhvi conquista e riconquista, lasciando un ricordo amarognolo struggente. Dalle palpebre chiuse scende una lacrima d’amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...