André Beaufort – Champagne Brut Grand Cru Millésime 2001

il

Pinot Noir in prevalenza, Chardonnay – 12%

La mano di Beaufort lascia un’impronta inconfondibile nei suoi champagne; il rispetto per la natura, l’omeopatia, l’aromaterapia, la sboccatura alla volée per capire cosa si può fare per raggiungere “la perfezione” in ogni bottiglia, la consapevolezza che si può sempre migliorare (ma anche peggiorare). L’energia che emanano i suoi vini, la dinamicità del naso e del sorso, sono caratteristiche che accomunano tutte le sue creazioni e molto difficilmente possono essere riscontrate in altri champagne. In questo Grand Cru le emozioni si susseguono in un’esperienza sensoriale che va oltre le convenzioni; una fitta pioggia di stelle bagna la terra ai piedi del bosco sacro, l’armonia fiorisce insieme alla natura verde e rossa, la soddisfazione -intensa- è fatta di fotogrammi gioiosi, stupefacenti, goduriosi. L’eleganza rimane sospesa nell’aria per molto tempo dopo l’ultimo giro sulla giostra, e noi ci troviamo -come per magia- “nel bosco della stella, per osservare il cosmo, capirlo e festeggiarlo”.*

 

*dedicato a Ugo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...