Celler Frisach – Vernatxa 2015

Garnatxa Blanca (100%) – 13,5%

Scricchiola sotto i denti
come le rocce friabili

Scivola dalla lingua alla gola
come il ruscello
lento e fresco d’estate

Solido e liquido
Corpo e anima

Sale il gusto
si mischia all’olfatto

ed è subito primavera

Primavera della vita

profumata
densa
incantata

Passato che si trasforma
in profumi e pensieri

preludio all’incanto
del domani

 

Agnese


L’aria pulita della inesplorata Terra Alta; la luce accecante del sole sugli ulivi, sulle viti, sulla terra rossa; l’azzurro del cielo steso sulle colline catalane; l’essenza del Mediterraneo.. il limone, il pompelmo, la pesca bianca, i semi di anice, le erbe spontanee, una manciata di terra. E’ tutto qui, sotto il mio naso e nei miei ricordi, sulla mia lingua e nel mio cuore. E’ il sale e il pepe della mia esperienza catalana, il vento fresco sul viso, i fitti ricordi, densi e intensi, l’unzione del sacro crisma, la consacrazione e, infine, la pienezza. E’ la macchia di vino indelebile, la macchia della Vernatxa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.