Padre Epifanio e la vigna benedetta

Padre Epifanio è nato a Nikisiani, villaggio di montagna vicino a Kavala. Figlio di famiglia numerosa, ha deciso, appena finito il liceo, di abbracciare il Monacheismo. Era il 1973 quando si stabilì al monastero di San Paolo, su Monte Athos. Lì, apprese la musica Bizantina e cominciò ad occuparsi dei vigneti dell’Abbazia, potatura e raccolta dell’uva. Nei primi anni 90 decise di trasferirsi ad una dipendenza del monastero, una cella abbandonata e distaccata, quella di Milopotamos e far rivivere una tradizione di più di 1000 anni che aveva Milopotamos nella produzione di vino. Comincia a ricoltivare un vigneto di 50 ettari, immerso nella luce del sole e nella brezza del mare, con nuove varietà come il Merlot, Limnio, Cabernet, Moscato d’Alessandria e Roditis. Nel 1996 il padre Epifanio produce il suo primo vino rosso e nel 1997 comincia a costruire la sua azienda vinicola.
Ha consultato importanti enologi, ha
viaggiato all’estero, si è informato e negli ultimi anni  i vini del Monastero di Milopotamos hanno avuto  una rapida evoluzione qualitativa. Il miglior ambasciatore è lui, Epifanio stesso, va alle fiere in Grecia e all’estero, organizza eventi speciali ed  incontri con specialisti.
Oggi, dopo 17 anni di attività, produce 4 etichette. Di queste, 2 sono i vini locali di Monte Athos, un bianco e un rosso, biodinamici. Il bianco, Moscato d’Alessandria e Roditis e il  rosso di tre varietà rosse: Merlot, Cabernet Sauvignon e Limnio 80%, 5% e il 5%. Le altre due etichette sono L’ Oinomeli (Vinomiele), 100% Moscato d’ Amburgo e il dolce Nama, da 50% Merlot e altrettanto Moscato d’Alessandria.

Qui la degustazione del vino che porta il suo nome:

https://vitedivino.com/2013/04/13/milopotamos-epifanis-2009/

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...