Foradori – Granato 2010

Teroldego (100%) – 13%

Vitigno abbastanza snobbato il teroldego, sotto le vesti del “Granato” di Elisabetta Foradori, ci regala un vino straordinario. Si presenta con un rosso profondo, intenso e di grande concentrazione. Bellissimo naso, fruttato, speziato e minerale. Una vena legnosa elegante accompagna le ciliegie nere, le more, i chiodi di garofano e le erbe officinali. Al palato i tannini sono potenti ma non sgarbati, anzi, sono di grande eleganza. Acidità intensa e alcol che ben si integra nella struttura del vino. Una bellezza quasi selvaggia che piano-piano si distende e ti conquista, un carattere forte, lo paragonerei ad un cavallo selvaggio, fiero e dalla straordinaria bellezza. Bel frutto, carnoso e vivace. Lunghissimo finale e grande persistenza. Biodinamico.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. 65luna ha detto:

    Bellissima Immagine! Buona Settimana,65Luna

    1. Vite di Vino ha detto:

      Ciao Luna, buona giornata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...