6 pensieri su “Paris Sigalas parla del Vigneto di Santorini, la sua terra.

  1. Guardando come devono condurre la vita per risolvere il problema del vento e come gli uomini devono vendemmiare a gattoni, ne avevo mal di schiena ! Mi ha fatto pensare ad un cartello che ho visto l’altro giorno in un negozio di vino e che diceva : Qui non facciamo sconti sui vini perché rispettiamo il lavoro dei viticoltori”

    alex

    1. Concordo con quello che c’era scritto sul cartello. La seconda metà di luglio vado a Santorini a “percorrere” le Strade del Vino, a visitare Sigalas, Hatzidakis, Gavalas e non solo. In agosto il resoconto.
      Un saluto,
      Ioannis.

    1. Ciao Viola,
      ti ringrazio che hai pensato a me, è già la seconda volta, ma come ti dissi allora io non sono molto “preso” dai vari awards. Ti seguo con piacere e continuerò a farlo. Grazie del pensiero.

      1. Ti ho nominato perché mi pace il blog che hai creato e così anche i miei quattrocento followers che ho , possono visitare il tuo sito come faccio io.un sorriso 😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.