Tenuta Grillo – Pecoranera 2003

il

Freisa (70-80%), Barbera, Dolcetto e Merlot (20-30%) – 14,5%

Da un’attenta selezione di quattro tipi di uva, trattate solo con zolfo e rame e con rese basse per ettaro, nasce questo Pecoranera. Non è filtrato e (come si può vedere in una delle foto) deposita un notevole fondo. Cupo e concentrato alla vista, possiede un colore rosso rubino con riflessi granata, mentre le lacrime scendono lente, sottolineando l’alto grado alcolico del vino. Complesso e potente il naso, si apre con un sentore animale seguito da note fruttate di confettura di mirtilli e more, poi humus, erbe aromatiche e legno di rosa. Segue una leggera nota speziata di cannella e una eterea -più intensa- di goudron. Al palato incontriamo un “ragazzino”. A una notevole freschezza seguono i tannini, ruvidi ma mai sgarbati, e l’alcol completamente integrato; il sorso è succoso e denso, intenso ma anche equilibrato. Buon corpo e notevole struttura per questo vino, che finisce lungo, lasciando un piacevole e sottile retrogusto di cannella e humus. Un assaggio difficile e -davvero- soddisfacente.

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...