Podere Veneri Vecchio – Bella Ciao Agostinella 2014

il

Agostinella (100%) – 12%

Ecco un altro capolavoro di Raffaello..no, non Sanzio ma Annicchiarico. Agostinella quindi, per non perdere la memoria storica beneventana, per valorizzare il territorio, per restituire alla vita un vitigno autoctono dato per “spacciato”. Puro contadino, privo di manipolazioni industriali, ci regala emozioni a catena; in continua evoluzione, passa dall’opacità della vista, alla brillantezza degli aromi, fino allo splendore gustativo. Caprifoglio e gardenia, agrumi citrini, zucchero caramellato; sferzante e affilato al palato, come il suo essere contadino, semplice e profondo. Prima ti “punge” con le sue battute e poi ti “addolcisce” con la sua saggezza, con la sua bontà. Impossibile dimenticarlo. Imperdibile.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Walter ha detto:

    Ma dove li scovi questi vini vibranti? Grande Ioannis

    1. Vite di Vino ha detto:

      Walter, grande vino!

    2. Vite di Vino ha detto:

      Comunque, è stato Giovanni Segni che me l’ha fatto conoscere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...