Castello di Lispida – Amphora 2014

il

Friulano, Ribolla Gialla – 12,5%

Il silenzio degli eremitani dell’ Ordo Fratrum Sancti Augustini del vecchio monastero, i secoli che passano, la Georgia “ispiratrice” di arte antica e l’abbraccio silenzioso e rispettoso delle anfore interrate, la tradizione romana dei “gravidi” e accoglienti dolia, il silenzio del Castello di Lispida immerso nel Parco Naturale dei Colli Euganei..sembra di leggere un affascinante racconto storico attraverso “le pagine” di questo vino. Con discrezione racconta di resine e vulcani antichi, delle meraviglie della natura, dalla camomilla alla ginestra, dal finocchio all’anice, fino al fieno e le foglie secche. E poi diventa attuale con l’ananas candito e il lime. La discreta eleganza del tannino fine e della sottile sapidità si trasforma piano-piano in solida presenza, in un sorso incisivo, fresco e generoso. In crescendo, fino al nostro completo abbandono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...