L’Ostal et La Cave des Nomades – La Brut 2016

il

Malbec, Grenache Noir – 12,5%

L’incompreso. Lo sguardo brutale e l’anima pacifica, la scorza dura e il cuore tenero. Merita attenta e amorevole considerazione il ragazzo affinché possa crescere ed esprimere le sue enormi potenzialità. Gli ingredienti ci sono tutti; Malbec di Cahors, nero, intenso, calcareo, roccioso, e Grenache Noir di Banyuls, giovane e pepato, salato, carico di ciliegie e lamponi. Freschezza giovanile leggermente tostata, tannini vivi dai modi aggraziati, presente più che interessante per “gli attenti”, futuro “stratosferico” per tutti.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. alessandro zingoni ha detto:

    E infatti non ho compreso bene le ultime parole “presente più che interessante per “gli attenti”, futuro “stratosferico” per tutti”, me lo rispieghi 😉

    1. Vite di Vino ha detto:

      Ciao Ale,
      intendo che, essendo molto giovane, non fa trappelare a chi non beve regolarmente le sue potenzialità, che tra qualche anno saranno sotto gli occhi di tutti.

  2. alessandro zingoni ha detto:

    Ecco. Grazie. Come sempre sei un grane, Ian

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.