I Garagisti di Sorgono – Uras 2015

il

Cannonau (30%), Monica (30%), Muristeddu (30%), altri vitigni autoctoni (10%) – 15,5%

Le viti dei nonni, le viti dei padri, le viti dei figli; tutte insieme appassionatamente, come vuole la tradizione. La terra arida, la fatica, il passo pesante dei buoi in vigna, il sudore, si trasformano in grazia ed eleganza, si trasformano in un liquido colmo dell’isola e della sua vita rigogliosa, colmo del Mediterraneo più puro; si trasformano in un liquido alla ricerca del tempo perduto.
Nello stesso istante in cui il liquido.. ..raggiunse il mio palato, io trasalii, attratto da qualcosa di straordinario che accadeva dentro di me. Una deliziosa voluttà mi aveva invaso, isolata, staccata da qualsiasi nozione della sua causa. Di colpo mi aveva reso indifferenti le vicissitudini della vita, inoffensivi i suoi disastri, illusoria la sua brevità, agendo nello stesso modo dell’amore, colmandomi di un’essenza preziosa: o meglio, quell’essenza non era dentro di me, io ero quell’essenza.”*

*Marcel Proust (1871-1922); dal primo volume (Du côté de chez Swann) dell’opera “À la recherche du temps perdu.”

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.