Milan Nestarec – WTF (What the Flor) 2015

Grüner Veltlìner (100%) – 13,5%

Tempo ritrovato
Ritmi che rallentano
Finalmente non mangio
gusto
Non guardo
osservo
Non sento
ascolto
Non penso
rifletto
La preoccupazione
trasmutata in fiducia
La rabbia
in accettazione
La paura
in timore
Il timore
in forza d’animo
L’energia che sembrava finita
torna
prepotente
viva
La solitudine
diventa unione
Tanti
tutti insieme
a riscoprire che alla fine
siamo più umani
di quello che pensiamo
#andratuttobene

 

Agnese


What the flor! Siamo intrappolati qui sotto ma siamo vivi, vivissimi. Stiamo lontani dall’esposizione all’aria per evitare contaminazioni ma siamo in fermento. Viviamo la clausura senza filtri e senza raffinatezze ma siamo pronti a riprenderci la scena, a rifiorire, a spalancare i polmoni e riempirli del profumo della nostra esistenza: acacie, gelsomini, mele, albicocche, mandarini e la fragranza del pane fresco; pronti a goderci l’aria pulita, la forza e la solidità della natura. E allora, giù il cappello, gustiamo il sapore unico della vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.