Petritsa

Varietà a bacca rossa coltivata nella Periferia di Karditsa, in Tessaglia. La foglia, pentagonale e trilobata, è di medie dimensioni e di colore verde non particolarmente intenso. Il grappolo è leggero, lungo, non troppo largo, conico e dagli acini fitti. L’acino è ovoidale, di colore rosso e la polpa è succosa e leggermente dura. La…

Domaine Zafeirakis – Limniòna 2009

Limniòna (100%) – 13% La divina e rarissima Limniòna cresce ai piedi del Monte Olimpo e porta nei suoi acini il sangue di Artemide. “Prendete e bevete, questo è il mio sangue” sembra dire la Dea dall’alto del Monte delle Divinità. Bella, raffinata, fiera, femminile, decisa, la Signora dei boschi, della caccia, delle campagne e dei campi coltivati,…

Rosakì

Sinonimi: Kèrino, Rasakì, Archaniòtiko. Varietà a bacca bianca dal grappolo grande, di forma conica e di media densità. L’acino è grande, sferico o ellittico, dal colore bianco-giallo o giallo-dorato. La buccia si presenta sottile, spesso trasparente, e la polpa è croccante e dolce. Si tratta di una varietà vigorosa e produttiva di cui ogni pianta porta due…

Moschòmavro

Il Moschòmavro (Nero Aromatico), conosciuto anche come Xinògaltso o Moschògaltso, è un raro vitigno a bacca rossa della Grecia del Nord; si trova in Macedonia Ovest (Kozani, Grevenà) e, in quantità minore, in Tessaglia (Trikala, Kardìtsa). E’ vivace, robusto, fertile, produttivo, sensibile alla botrite e marciume acido e relativamente resistente alla siccità. Matura dopo la…

Krassàto

Varietà a bacca rossa della Tessaglia, in particolare della zona di Rapsàni (Monte Olimpo). Matura verso la fine di settembre e dà vini di colore rosso rubino di media intensità e di carattere marcato, con sentori di piccoli frutti neri. Il grado alcolico è elevato, l’acidità media e i tannini si fanno sentire. E’ una delle tre…

Limniòna

Limniòna è la stella nascente del Vigneto Greco. Si tratta di una varietà a bacca rossa del nord della Grecia, e in particolare Tessaglia (Karditsa, Tyrnavos). Dà vini di un colore rosso profondo, di grande estrazione e concentrazione e molto espressivi. I sentori principali sono quelli dei frutti neri, delle spezie e di una intensa…

Preknadi

Detto anche Priknadi, Prekniàriko o Prekna. Prende il nome dalle macchie (preknes) presenti sulla buccia. Varietà bianca coltivata nella Grecia centrale e settentrionale, Tessaglia e Macedonia, soprattutto nella zona di Naoussa. La raccolta avviene intorno alla metà di Settembre e produce vini di buona aromaticità, discreta acidità, rotondi e dal grado alcolico medio-alto. Si ossida…

Sefka

Sinonimi: Sefko, Mavrouti, Mafrouti, Chondromavro, Nicheftka. Varietà rossa non particolarmente colorata di origine Bulgara, coltivata fin dall’inizio del secolo nella zona della Macedonia, Tracia e Karditsa (Tessaglia). E’ molto vigorosa e produttiva e ha una buona resistenza alla peronospora e allo oidio. Viene vendemmiata intorno alla metà di settembre e dà vini poveri di colore, dall’acidità…

Batìki

Varietà bianca proveniente dall’Asia Minore, coltivata soprattutto nella Grecia centrale, nella zona di Làrissa. E’ possibile incontrarla, in Tessaglia, Macedonia e Tracia. Pianta di media forza, molto produttiva, resistente alla siccità ma sensibile alle malattie. Produce uve di media grandezza, dal colore giallognolo. Si vendemmia a metà Settembre. Di difficile vinificazione, si usa insieme ad…

Mavroudi

    Mavroudi (nerello), detto anche Mafrostafylo (uva nera), Mavraki (neretto), Karvouniaris (carbonello) è coltivato in Laconia, nella zona di Corinto, nel Peloponneso, nella Grecia Centrale, in Tessaglia e in Tracia. La famiglia è grande. Con questo nome vengono identificate diverse varietà in Grecia; la principale caratteristica comune è il colore nero della loro buccia. Varietà moderatamente…

Moscato di Alessandria

Sinonimi: Moscato chondrò (grosso), Anglikò (Inglese), Zibibbo. Varietà bianca che è coltivata ampiamente in tutto il mondo per la produzione di uva da tavola, di vino e di uva passa. In Grecia viene coltivata principalmente in Lìmnos, e in alcune isole del Mar Ionio, Tessaglia, Macedonia (Salonicco) e poi a Rodi. Matura verso la fine…