Dougos – Rapsàni Old Vines 2015

Xinomavro, Krassàto, Stavrotò – 13,5% Quel volto gentile sublime impresso nella mente del sarto Passava le mani su quella pelle giovane accarezzando i tessuti Come renderle giustizia? Sete pregiate Pizzi Ricami Niente può eguagliare quel ricordo Poi il veluto più puro caldo come le guance arrossate della fanciulla sanguigno come il sangue infuocato nelle vene…

Amàssi

Interessante varietà tardiva a bacca bianca, vivace, produttiva e molto resistente alle malattie, autoctona della Macedonia Centrale, Pella e Tessaglia del Nord. Conosciuta con vari nomi tra cui Opsimos Edèssis, Dòpio e Foustani, viene coltivata principalmente a Edessa, Naoussa, Triglia e Calcidica. Si presenta con una foglia medio-grande, pentalobata e cuneiforme, liscia, ondulata e dura….

Petritsa

Varietà a bacca rossa coltivata nella Periferia di Karditsa, in Tessaglia. La foglia, pentagonale e trilobata, è di medie dimensioni e di colore verde non particolarmente intenso. Il grappolo è leggero, lungo, non troppo largo, conico e dagli acini fitti. L’acino è ovoidale, di colore rosso e la polpa è succosa e leggermente dura. La…

Domaine Zafeirakis – Limniòna 2009

Limniòna (100%) – 13% La divina e rarissima Limniòna cresce ai piedi del Monte Olimpo e porta nei suoi acini il sangue di Artemide. “Prendete e bevete, questo è il mio sangue” sembra dire la Dea dall’alto del Monte delle Divinità. Bella, raffinata, fiera, femminile, decisa, la Signora dei boschi, della caccia, delle campagne e dei campi coltivati,…

Rosakì

Sinonimi: Kèrino, Rasakì, Archaniòtiko. Varietà a bacca bianca dal grappolo grande, di forma conica e di media densità. L’acino è grande, sferico o ellittico, dal colore bianco-giallo o giallo-dorato. La buccia si presenta sottile, spesso trasparente, e la polpa è croccante e dolce. Si tratta di una varietà vigorosa e produttiva di cui ogni pianta porta due…

Moschòmavro

Il Moschòmavro (Nero Aromatico), conosciuto anche come Xinògaltso o Moschògaltso, è un raro vitigno a bacca rossa della Grecia del Nord; si trova in Macedonia Ovest (Kozani, Grevenà) e, in quantità minore, in Tessaglia (Trikala, Kardìtsa). E’ vivace, robusto, fertile, produttivo, sensibile alla botrite e marciume acido e relativamente resistente alla siccità. Matura dopo la…

Krassàto

Varietà a bacca rossa della Tessaglia, in particolare della zona di Rapsàni (Monte Olimpo). Matura verso la fine di settembre e dà vini di colore rosso rubino di media intensità e di carattere marcato, con sentori di piccoli frutti neri. Il grado alcolico è elevato, l’acidità media e i tannini si fanno sentire. E’ una delle tre…

Limniòna

Limniòna è la stella nascente del Vigneto Greco. Si tratta di una varietà a bacca rossa del nord della Grecia, e in particolare Tessaglia (Karditsa, Tyrnavos). Dà vini di un colore rosso profondo, di grande estrazione e concentrazione e molto espressivi. I sentori principali sono quelli dei frutti neri, delle spezie e di una intensa…

Preknadi

Detto anche Priknadi, Prekniàriko o Prekna. Prende il nome dalle macchie (preknes) presenti sulla buccia. Varietà bianca coltivata nella Grecia centrale e settentrionale, Tessaglia e Macedonia, soprattutto nella zona di Naoussa. La raccolta avviene intorno alla metà di Settembre e produce vini di buona aromaticità, discreta acidità, rotondi e dal grado alcolico medio-alto. Si ossida…

Sefka

Sinonimi: Sefko, Mavrouti, Mafrouti, Chondromavro, Nicheftka. Varietà rossa non particolarmente colorata di origine Bulgara, coltivata fin dall’inizio del secolo nella zona della Macedonia, Tracia e Karditsa (Tessaglia). E’ molto vigorosa e produttiva e ha una buona resistenza alla peronospora e allo oidio. Viene vendemmiata intorno alla metà di settembre e dà vini poveri di colore, dall’acidità…

Batìki

Varietà bianca proveniente dall’Asia Minore, coltivata soprattutto nella Grecia centrale, nella zona di Làrissa. E’ possibile incontrarla, in Tessaglia, Macedonia e Tracia. Pianta di media forza, molto produttiva, resistente alla siccità ma sensibile alle malattie. Produce uve di media grandezza, dal colore giallognolo. Si vendemmia a metà Settembre. Di difficile vinificazione, si usa insieme ad…

Mavroudi

    Mavroudi (nerello), detto anche Mafrostafylo (uva nera), Mavraki (neretto), Karvouniaris (carbonello) è coltivato in Laconia, nella zona di Corinto, nel Peloponneso, nella Grecia Centrale, in Tessaglia e in Tracia. La famiglia è grande. Con questo nome vengono identificate diverse varietà in Grecia; la principale caratteristica comune è il colore nero della loro buccia. Varietà moderatamente…