Moscato di Alessandria – Μοσχάτο Αλεξανδρείας

77

Sinonimi: Moscato chondrò (grosso), Anglikò (Inglese), Zibibbo.

Varietà bianca che è coltivata ampiamente in tutto il mondo per la produzione di uva da tavola, di vino e di uva passa. In Grecia viene coltivata principalmente in Lìmnos, e in alcune isole del Mar Ionio, Tessaglia, Macedonia (Salonicco) e poi a Rodi. Matura verso la fine di settembre. Il Moscato d’Alessandria dà vini secchi, dall’alto grado alcolico, dal caratteristico aroma di moscato, di buona acidità e un gusto piacevole. Regala meravigliosi vini dolci, con aroma ricco e gusto pieno. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.