Gaidourià

il

gaidourià

Gaidourià (Asinata) è una varietà bianca particolarmente rara che è sotto la costante minaccia dell’estinzione. Viene coltivata nelle isole del Mar Egeo e precisamente a Santorini, Folègandros e Anàfi. La raccolta delle uve viene effettuata all’inizio di Agosto e i vini che dà sono di colore chiaro, con delicati aromi floreali e sapore di agrumi, ricchi di gusto e acidità. Regalano un sorso morbido e dolce. Attualmente solo un produttore di Santorini produce vino con questo vitigno.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Alex ha detto:

    Il vitigno degli atlantidei….triste pensare che questo bellissimo vitigno sia minacciato di estinzione 😦

    Alex

    1. Vite di Vino ha detto:

      Ciao Alex,
      fortunatamente c’è qualcuno che non molla..lunga vita a lui!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...