La Distesa – Terre Silvate 2013

il

Verdicchio, piccolo saldo di Trebbiano e Malvasia – 13,5%

Dopo l’assaggio del Nur 2012, torniamo ad occuparci di un altro vino di Corrado Dottori, quel “Terre Silvate” che ha fatto parlare tanto per non aver ottenuto la Doc Verdicchio dei Castelli di Jesi dalla parte della commissione, principalmente per il suo colore “non idoneo”. Il verdicchio “base” de “La Distesa” si presenta con una leggera carbonica, vista la presenza di bollicine in fondo al calice, limpido e dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso una -tanto spiccata quanto elegante- mineralità calcarea, piano-piano lascia spazio a sottili richiami di scorza di agrumi, fiori bianchi ed erba fresca. Al palato la sua buona freschezza viene accompagnata da una certa “vinosità”, con la mineralità e gli agrumi ancora presenti. Vino abbastanza “lineare” e di media lunghezza, dove alla buona bevibilità non segue una grande evoluzione.

 

Un commento Aggiungi il tuo

  1. bellesserenaturale ha detto:

    Direi che é uno di quei vini che si rivela piano piano, ha bisogno di pazienza per portarci indietro nel tempo ai nonni contadini saggi e ricchi di esperienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.