Katogi Averoff – Rossiu di Munte Vlachiko 2009

Vlachiko (100%) – 12,5%

Per capire cosa si nasconde dietro Rossiu di Munte (Rosso di Montagna nel dialetto dei Vlachi) vi rimando a questa degustazione. Tornando al nostro vino andiamo a scoprire che è fatto con il rarissimo vitigno Vlachiko, le cui piante si trovano ad un’altezza di 725 metri s.l.m. su un terreno sabbio-argilloso, dal quale nel 2009 sono state ricavate 1565 bottiglie. Dopo una fermentazione di 13 giorni il vino riposa in botti di rovere francese da 300 litri per due mesi sui suoi lieviti e prosegue la sua maturazione nelle botti per altri dieci mesi. Il risultato è un vino rosso rubino di media intensità e naso di grande finezza, composto da sentori di frutti rossi e di sottobosco, pepe nero, liquirizia ed erbe medicinali. Al palato si presenta asciutto e snello, con la freschezza di un efebo e l’eleganza di un gentleman. I tannini sono rotondi e morbidi e il sorso, fruttato e fresco, regala una persistenza notevole. Aristocratico. Katogi Averoff, da un po’ di tempo, ha “abbracciato” la biodinamica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...