Vradianò

il

Varietà rossa, estremamente rara, coltivata in Grecia Centrale e in particolare nel Nord dell’ isola Eubea. Nel 1950 è scomparsa, colpita dalla filossera, ma nel 2000 il produttore Kostas Vriniotis ha recuperato alcune vecchie viti e oggi ci sono 1,5 ettari piantati di Vradianò e una nuova vita per questo vitigno. E’ resistente alla siccità e matura nella prima quindicina di settembre; i grappoli sono grandi e dagli acini fitti di colore rossastro. Sinonimi: Bordiano, Bradiano, Vordiano, Vradinia.

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...