Anatolikos Vineyards – Fine Rosé 2016

il

Mavroudi (60%), Assyrtiko (40%) – 12,5%

Il sole tramonta nell’inconscio

Riaffiora all’alba

Nel pomeriggio domina l’Io

La notte prende le sembianze della luna

La luna sorge
illumina il mare

L’acqua diventa rossa

Le conchiglie tornano ambra

La sabbia calda e nera come Lilith
mostra le orme dell’immaginazione

che va

Si tuffa

Nuota

Incontra

In superficie gode dei raggi lunari

spuma salata rinvigorente

Si immerge l’immaginazione
intrepida

Sussulta

Incontra se stessa
ma ancora non lo sa

Ha paura
perché è troppo quello che vede

Torna in superficie
con il fiato sospeso

Ritrova la luna

Si addormenta
nel promettersi un nuovo viaggio

Ecco il sole riaffiorare

E’ l’alba

 

Agnese


Tracia, figlia di Oceano e Partenope, alza il Kylix; dentro, il sole (Osiride) e la luna (Iside), più i cinque elementi, le divinità primordiali immortali secondo il filosofo Ecateo di Avdira: spirito (Zeus), fuoco (Efesto), terra (Demetra), acqua (Oceano) e aria (Atena). Melograno e ciliegia al cucchiaio, rosa (con le spine) e fiori di limoni, essenza di erbe aromatiche e alloro intrecciato a forma di corona trionfale, sabbia finissima e polvere di conchiglie. Il mare sala e rinfresca in un crescendo animico ultrasensibile, trasformando percezioni e sensazioni di anima e corpo, portandoli ad un livello superiore di coscienza. Ma è solo un vino?!?

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...